Lunedì, 23 maggio 2022 - ore 00.33

Fabio Bergamaschi anche a Crema Piazze e monumenti al buio il 10 febbraio

“E’ quanto mai utile affrontare a livello locale il tema dell’efficientamento energetico in tutta la sua complessità

| Scritto da Redazione
Fabio Bergamaschi anche a Crema Piazze e monumenti al buio il 10 febbraio

Piazze e monumenti al buio questa sera (giovedì 10 febbraio) dalle 20 alle 20,30 anche a Crema (l’iniziativa è dell’Anci nazionale) per protestare contro il caro bollette energetiche. Una stangata che interessa ovviamente anche le migliaia di famiglie cremasche. Ecco perché Fabio Bergamaschi, candidato sindaco del centrosinistra, torna su un tema a lui caro e che lo ha visto in prima linea da alcuni anni a questa parte. “E’ quanto mai utile – sintetizza Bergamaschi  -, al di là degli interventi che verranno messi in campo dal Governo, affrontare a livello locale il tema dell’efficientamento energetico in tutta la sua complessità; cosa che il Comune di Crema in realtà sta già facendo attraverso il Paes, il Piano d’azione per l’energia sostenibile, approvato nel 2013 e i cui primitivi obiettivi sono stati abbondantemente superati”.

 “E in prospettiva – aggiunge il candidato sindaco del centrosinistra  – verrà dato un ulteriore impulso alle energie rinnovabili. Penso, ad esempio, ai pannelli fotovoltaici che potranno essere installati sugli edifici di proprietà comunale, come da impulso dell’ampia componente ambientalista a sostegno della mia candidatura”. 

Qualche numero per rendere l’idea dei risultati conseguiti, tra i quali spicca – in tema di consumo di energia -  il risparmio di 2.789.800 Kwh ottenuto attraverso l’introduzione dell’illuminazione pubblica completamente a led. Il che comporta, come diretta conseguenza, la riduzione di emissione di anidride carbonica, ora a meno 20% (rispetto al 2005): 124.433 tonnellate (3,67 per abitante contro le primitive 4,6).

252 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online