Venerdì, 21 gennaio 2022 - ore 16.23

Futuro Ospedale Maggiore di Crema Dichiarazione dei Sindaci di Crema e di Casaletto Ceredano

"Avevamo pienamente ragione, e lo ribadiamo certi di interpretare il pensiero di tutti i Sindaci del Cremasco, di rivendicare e pretendere che nella legge di Riforma Regionasle del sistema Sanitario venisse riconosciuta l' autonomia dellla nostra Azienda Ospedaliera.

| Scritto da Redazione
Futuro Ospedale Maggiore di Crema Dichiarazione dei Sindaci di Crema e di Casaletto Ceredano

I dati che vengono pubblicati in questi giorni dalla Regione Lombardia confermano la posizione di eccellenza che occupa il nostro Ospedale e il suo Direttore dott. Luigi Ablondi nelle graduatorie di merito stilate da Regione Lombardia.

L' ospedale di Crema occupa nella classifica regionale il secondo posto tra tutti gli Ospedali della regione.

Il Direttore Luigi Ablondi si classifica al terzo posto nella graduatoria, riferita ai direttori Generali stilata sempre da Regione Lombardia.

Non sono risultati sporadici riferiti a  questo ultimo anno ma l' Ospedale di Crema e il suo Direttore sono una realt di eccellenza consolidata da alcuni anni nel panorama sanitario della Regione Lombardia.

Sono questi risultati, queste preformances a costanti livelli elevati che ci hanno dato sempre la convinzione e la determinazione di fare una battaglia giusta per ottenere un risultato che la Nostra Azienda Ospedaliera meritava.

Questo riconoscimento era dovuto, al Direttore e a  tutto il Personale Sanitario, Medici e Paramedici, il Personale Amministrativo e dei Servizi a tutti i livelli, per il loro impegno, la serietà e la capacit di adattarsi e di interpretare al meglio i cambiamenti che l' innovazione ha prodotto in questi ultimi anni.

Siamo di fronte, in questo caso, alla dimostrazione che il Servizio Pubblico pu dare risultati eccellenti smentendo gli stereopiti che riempiono le nostre cronache e i nostri dibattiti.

Ora siamo dinanzi ad un altro appuntamento importante di questa riforma: entro Natale è prevista la nomina dei Direttori Generali delle ATS e delle ASST.

E' stata stilata da Regione Lombardia, dopo una attenta selezione dei curricula e una severa prova di esame e vi è  un elenco  di 100 candidati tra i quali veranno scelti i nuovi Direttori delle ATS e delle ASST, fra costoro il  Dott. Lugi Ablondi.

Il nostro primo auspicio che indichiamo alla Giunta Regionale è che il Dott. Ablondi rimanga a dirigere la ASST di Crema, per aiutarci a realizzare nel migliore dei modi quella integrazione tra Territorio e Ospedale che è l' obbiettivo pi importante di questa riforma.

In subordine l'auspicio è  che la Giunta Lombarda lo nomini (incarico pienamente meritato) quale Direttore della ATS della Val Padana di cui Crema fa parte con Cremona e Mantova.

Una nostra ultima riflessione personale la rivolgiamo a tutti i Colleghi Sindaci dell' Area Cremasca affinchè da parte di tutti noi si  riscoprono il senso, lo spirito unitario, la convinzione e la determinazione nel dare vita all'AREA OMOGENEA CREMASCA".

Stefania Bonaldi Sindaco di Crema, Aldo Casorati Sindaco di Casaletto Ceredano

 

 

 

916 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online