Domenica, 26 giugno 2022 - ore 21.49

Giancarlo Corada rieletto presidente Anpi provinciale di Cremona( Video)

Si è svoto lo scorso 26 febbraio 2022 Il XVII Congresso provinciale dell’Anpi in preparazione del nazionale che si terrà a Riccione dal 24 al 27 marzo

| Scritto da Redazione
Giancarlo Corada rieletto presidente Anpi provinciale di Cremona( Video) Giancarlo Corada rieletto presidente Anpi provinciale di Cremona( Video) Giancarlo Corada rieletto presidente Anpi provinciale di Cremona( Video) Giancarlo Corada rieletto presidente Anpi provinciale di Cremona( Video)


Giancarlo Corada rieletto presidente dell’Anpi provinciale di Cremona( Video)

Si è svoto lo scorso 26 febbraio 2022   Il XVII Congresso provinciale dell’Anpi  in preparazione del nazionale che si terrà a Riccione dal 24 al 27 marzo

Il direttivo invece è composto da 32 consiglieri che resteranno in carica, come il presidente, per cinque anni. I nomi votati sono stati eletti all’unanimità , così come Corada.

Il nuovo Comitato Direttivo Anpi Cremona clicca qui

Giancarlo  Corada e Sofia Malaggi  sono stati eletti come delegati al congresso nazionale di Riccione del prossimo marzo.

Corada  ha aperto la sua ampia relazione ai temi della guerra in Ucraina per mano della Russia di Putin .

In particolare ha affertamato : "  Teniamo il nostro Congresso provinciale alla fine di una settimana di grande apprensione per quanto sta accadendo ai confini orientali dell’Europa, in una zona del mondo a noi vicina, strategicamente rilevante (se non altro per il grano e soprattutto il gas che vengono da lì) e complicata per l’intreccio di più nazionalità, lingue e religioni (un po’ come nella ex-Iugoslavia: anche lì i nazionalismi hanno fatto danni enormi e causato lutti a non finire). La decisione, assunta lo scorso lunedì, del Presidente russo Putin di riconoscere in modo ufficiale le Repubbliche autoproclamatesi indipendenti del Donbass, ha imposto una accelerata alla crisi. E’ vero che da otto anni quelle terre, abitate da cittadini russofoni ed in gran parte con passaporto russo, erano di fatto autonome da Kiev ed aiutate da Mosca; ma la formalizzazione diplomatica della loro autonomia e l’invio di forze militari russe rappresentano una chiara violazione delle norme internazionali, che necessariamente prevedono, salvo accordi fra Stati, la permanenza delle attuali frontiere. Frontiere che, nel caso dell’Ucraina, fino al 1991 erano solo amministrative (all’interno dell’URSS), ma che da allora sono frontiere fra Stati. I problemi non nascono oggi. Dopo un periodo di scontri armati, gli accordi di Minsk del 2014 cercarono un punto di compromesso, prevedendo fra l’altro la trasformazione dell’Ucraina in uno Stato federale e conseguenti larghe autonomie alle Province orientali. Quegli accordi, violati anche dall’Ucraina (che non ha concesso la prevista autonomia al Donbass ed addirittura era giunta a vietare l’uso del russo nelle scuole) sono ora palesemente violati dalla Russia. Nel frattempo, la Nato aveva esteso la propria influenza ad est, ai Paesi Baltici, alla Polonia, alla Romania. Ora, dopo la decisione di Putin, Usa, Nato e Comunità Europea stanno predisponendo sanzioni, che, se forti, faranno danni (io credo) egualmente al popolo russo ed a noi (europei ed italiani specialmente), senza risolvere alcunché, come è sempre stato nella storia con le sanzioni. Quella attuale è la più grave delle crisi Est-Ovest dai tempi della Guerra Fredda. E, come in un risiko di guerra, di reazione in reazione, la situazione può ulteriormente precipitar"

Apri qui leggi tutta la relazione di Giancarlo Corada 

Apri qui guarda ed ascolta tutta la relazione di Giancarlo Corada 

---------------- 

In apertura del congresso sono intervenuti  Mariella Laudadio , Franco Verdi , Tiziano Zanisi ,Elena Curci , Claudia Noci , Gianluca Galimberti e la relazione integrale di Gian Carlo Corada

 Nel 1° video gli interventi di :

*Mariella Laudadio Presidente Congresso Anpi Cremona

*Franco Verdi Partigiani Cristiani Cremona

*Tiziano Zanisi Presidente A.N.D.A Cremona ( (Associazione Nazionale Divisione Acque)

*Elena Curci Segretario Generale Cgil Cremona

*Claudia Noci Presidente ARCI Provincia di Cremona

 

i

 

*Giancarlo Corada Presidente Anpi Cremona  legge la sua relazione congressuale (premessa)

*Gianluca Galimberti Sindaco di Cremona porta il saluto della città

------------------------

 

Video di Gian Carlo Storti welfare Cremona 26 febbraio 2022

Tutti gli altri video di welfarecremona li trovi qui  https://www.welfarenetwork.it/video/ 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

Allegato PDF 2



746 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online