Sabato, 25 giugno 2022 - ore 09.44

Anpi Giorno della Memoria I rapporti Italo-Sloveni fra il 1880 ed il 1956

CONCLUSIONI DI GIANFRANCO PAGLIARULO AL CONVEGNO DAL TITOLO “LA STORIA INSIEME” PROMOSSO DA ANPI E ZZB NOB – GORIZIA, 5 FEBBRAIO 2022

| Scritto da Redazione
Anpi Giorno della Memoria I rapporti Italo-Sloveni fra il 1880 ed il 1956

Anpi Giorno della Memoria I rapporti Italo-Sloveni fra il 1880 ed il 1956

CONCLUSIONI DI GIANFRANCO PAGLIARULO AL CONVEGNO DAL TITOLO “LA STORIA INSIEME” PROMOSSO DA ANPI E ZZB NOB – GORIZIA, 5 FEBBRAIO 2022

Ringrazio gli storici per le importanti riflessioni che ci hanno proposto. Ringrazio il sindaco di Gorizia, le associazioni e le autorità presenti. Ringrazio e saluto con particolare affetto Marijan Krizman, presidente della ZZB NOB, con cui abbiamo costruito un forte rapporto di vicinanza e di solidarietà politica di cui questa iniziativa è una ulteriore conferma. Informo che venerdì in Croazia incontrerà il presidente dell’associaione dei partigiani croati Franijo Habulin e gli proporrò una comune iniziativa nell’isola di Rab, Arbe, cioè in uno dei luoghi della memoria e della cattiva coscienza nazionale nostra.

Abbiamo deciso di dar vita a questo incontro qui, a Gorizia Nova Gorica, perché questa terra è stata una terra del dolore in particolare nella prima metà del 900, perché qui si mescolano le lingue, le culture, le storie, le famiglie, perché da qui ripartiamo, siamo già ripartiti per un tempo nuovo, di fratellanza.

Qui a Gorizia avvenne l’ecatombe del 9 e 10 agosto 1916 quando durante la battaglia morirono quasi centomila uomini fra italiani e austriaci. A questo prezzo la città fu conquistata, poi persa, poi definitivamente ripresa dall’Italia nel novembre del 1918

 

Leggi tutto “LA STORIA INSIEME” PROMOSSO DA ANPI E ZZB NOB – GORIZIA, 5 FEBBRAIO 2022

Leggi tutto I rapporti Italo-Sloveni fra il 1880 ed il 1956

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

Allegato PDF 2

311 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online