Sabato, 15 agosto 2020 - ore 09.55

Il Circolo Ambiente ''Ilaria Alpi'' compie 30 anni!

Fitto il programma 2020: ''Brianza Senza Plastica'', Campo di volontariato, Festa delle Api, Rassegna antimafia, escursioni nel territorio, ... e molto altro

| Scritto da Redazione
Il Circolo Ambiente ''Ilaria Alpi'' compie 30 anni! Il Circolo Ambiente ''Ilaria Alpi'' compie 30 anni!

 

Il Circolo Ambiente "Ilaria Api" compie 30 anni di attività! Con uno slogan: “Trent'anni a difesa del territorio”, che riassume l’attività dell’associazione ambientalista, che festeggia appunto il 30° anniversario e che anche quest'anno organizzerà molte iniziative a difesa dell'ambiente e dei diritti. L’attività del Circolo, che venne fondato nel 1990 a Merone, per poi nel 2015 trasferirsi nella nuova sede di Alzate Brianza, si è sempre caratterizzata per una strenua difesa dell’ambiente, contro l'inquinamento e la cementificazione, nel territorio che comprende le province di Como, Lecco e la Brianza.

Per il 2020 il Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” prevede un’attività molto intensa, a partire dal progetto ‘Brianza Senza Plastica’ (vincitore del bando di Fondazione Cariplo) che vedrà tutta una serie di iniziative per eliminare la plastica usa-e-getta (stoviglie, posate, bicchieri, bottigliette per l'acqua, che verranno sostituiti con beni durevoli) e per sensibilizzare i cittadini sulla riduzione alla fonte dei rifiuti.

A marzo partirà la rassegna contro le mafie “4 colpi alla ‘ndrangheta”, in collaborazione con 6 comuni della zona che va da Alzate Brianza a Mariano Comense. Inoltre sono previsti alcuni interventi di educazione ambientale nelle scuole del territorio. E poi le iniziative “storiche”: dal Campo di volontariato internazionale (ad agosto) nel PLIS “Zoc del Peric”, alla “Fiera della Canapa” fino alla “Festa delle Api” di Erba, quest'ultima giunta ormai alla dodicesima edizione.

Il Circolo Ambiente continuerà ad occuparsi della promozione della mobilità sostenibile e in particolare del rilancio della ferrovia Como-Lecco, anche attraverso lo sviluppo del Sentiero Pedemonte. Il Circolo partecipa anche al progetto “Como Futuribile”, che vede come capofila l’Arci di Como.

Sempre per quest’anno sono previste ulteriori iniziative, tra cui: presentazione di libri, gite ed escursioni guidate alla scoperta del nostro territorio e molte altre ancora.

 

429 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online