Sabato, 03 dicembre 2022 - ore 06.31

Il libro ‘Stradivari svelato’ Il 72 e il sistema 72 | Gualtiero Nicolini

..il 72 è contenuto nei tarocchi occulti e via di seguito ma molte di queste argomentazioni erano di certo estranee a Stradivari e al settecento

| Scritto da Redazione
Il libro ‘Stradivari svelato’ Il 72 e il sistema 72 | Gualtiero Nicolini

Il libro ‘Stradivari svelato’ Il 72 e il sistema 72 | Gualtiero Nicolini

La collaborazione con uno dei miei ex allievi alla scuola internazionale di liuteria di Cremona da tempo affermatosi non solo in patria ( ad esempio nelle Canarie e in Spagna - con un quartetto per la regina a Palazzo Reale ) Saulo Dantas Barreto ha portato di recente a numerosi incontri on line con le università brasiliane e alla promessa di incontri ufficiali e di persona a Fortaleza e a San Paulo do Brasil nel prossimo novembre.

L' analisi e lo studio congiunto di alcune pagine dei due tomi reperiti tra i documenti stradivariani e riprodotti in foto nel mio libro " Stradivari svelato" ha portato infatti alla pubblicazione di un suo articolo in cui si evidenzia la applicazione del sistema 72 da parte di Stradivari così come del suo maestro Nicola Amati e come spiegato dal Bagatella nel suo famoso trattato sulla liuteria.

Questa constatazione mi spinge ad alcune riflessioni

‌Da tempo e' noto che il numero 72 è legato alla religione, alla magia, ai tarocchi. alla cabala ed anche al satanismo, così come all'amore.

Dai Maia, ai persiani, ai greci, così come alla religione ebraica, ai primi cristiani ecc ecc in tanti hanno visto in questo numero significati particolari.

Rappresenta valori positivi come la giustizia, il benessere, la spiritualità, l' introspezione, l' intuizione, la tolleranza.

Se iniziamo con la numerologia vediamo che e' composto dal 7 che rappresenta la saggezza, il pensiero, l' intelletto quindi la ricerca della fiducia in se stessi e verso l'esterno, ma e ' composto anche dal due che oltre alla coppia significa famiglia, socialità, ospitalità, amicizia, sincerità, possibilità di aprirsi agli altri, solidarietà ma anche equilibrio e capacità di mediazione, di introspezione e di trovare soluzioni ai problemi.

Se restiamo nel campo religioso vediamo che sono 72 i libri della Bibbia, come ci dice Luca, così come è di 72 il numero dei discepoli scelti da Gesù ed erano i 72 gli scribi che tradussero in greco la Tanak la versione dei settanta e 72 il numero totale dei codici dei templari

Sulla volta della cappella Sistina inoltre Michelangelo ha dipinto 72 angeli 72 appunto quelli del nome di Dio mentre 72 è il valore della parola ebraica bontà (chesed) uno degli "strumenti " di Dio

Il 72 è inoltre un numero angelico, quello del risveglio spirituale, del superamento di possibili dubbi, della capacità di superare gli ostacoli per arrivare alla spiritualità.

Nel satanismo di contro sarebbero ancora e proprio 72 i nomi di demoni contenuti nella parola che pronunciano nei riti della loro chiesa

Vi sono poi significati matematici ....

..il 72 è contenuto nei tarocchi occulti e via di seguito ma molte di queste argomentazioni erano di certo estranee a Stradivari e al settecento e si riferiscono a concerti, argomentazioni, pubblicazioni, discussioni, studi molto più vicini ai nostri tempi.

Erano invece di certo conosciute dai gesuiti e certamente dai personaggi importanti che facevano parte della sua vita come gli "amici" Pescaroli e Capra, come i figli che avevano abbracciato la carriera ecclesiastica Alessandro e Giuseppe Antonio e come alcuni dei musicisti che frequentavano la sua bottega o gli emissari delle segreterie di stato o delle famiglie regnanti o di cardinali alcune delle argomentazioni legate al 72 che ho enunciato e che spinsero Stradivari ad applicarle così come aveva di certo fatto il suo maestro Nicola.

Quando i Bisiach dichiaravano pubblicamente sui giornali o le riviste letterarie del tempo o in tribunale durante il processo ( rivendicandone la originalità ) la loro certezza sulla validità dei documenti e sostenevano di aver appreso alcune novità del lavoro del grande maestro o di aver avuto delle conferme di loro intuizioni si riferivano di certo anche al sistema 72 e a quanto di nuovo e di importante avevano appreso dai due tomi così vituperati e sviliti dagli amici di Farinacci.

Gualtiero Nicolini ( Cremona )

564 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online