Giovedì, 29 settembre 2022 - ore 19.14

IL VICE MINISTRO DEL RE A NOUAKCHOTT: ITALIA PER LA SICUREZZA E LO SVILUPPO NEL SAHEL

Il Vice Ministro degli esteri Emanuela Del Re ha partecipato a Nouakchott, in Mauritania, alla prima Assemblea Generale dell’Alleanza Sahel, organizzazione che sostiene i Paesi del G5 Sahel nei loro obiettivi di sviluppo, di cui l’Italia è membro. Del Re è altresì intervenuta al Vertice dei Capi di Stato G5.

| Scritto da Redazione
IL VICE MINISTRO DEL RE A NOUAKCHOTT: ITALIA PER LA SICUREZZA E LO SVILUPPO NEL SAHEL

Il Vice Ministro degli esteri Emanuela Del Re ha partecipato a Nouakchott, in Mauritania, alla prima Assemblea Generale dell’Alleanza Sahel, organizzazione che sostiene i Paesi del G5 Sahel nei loro obiettivi di sviluppo, di cui l’Italia è membro. Del Re è altresì intervenuta al Vertice dei Capi di Stato G5.

“L’Italia è al vostro fianco nelle sfide che affrontate nei campi della sicurezza e dello sviluppo”, ha assicurato il Vice Ministro. “Sfide che rappresentano altresì delle opportunità per tutti noi”.

Del Re ha quindi sottolineato la vitalità dell’Alleanza Sahel, richiamando poi l’impegno multidimensionale dell’Italia a favore dell'area e prospettando ulteriori interventi.

Nel corso della giornata, il Vice Ministro ha avuto un incontro bilaterale con il Presidente del Burkina Faso, Roch Mark Kaboré, cui ha espresso solidarietà per la crescente violenza del terrorismo nel paese. “L’Italia attribuisce una grande importanza al Burkina Faso per la stabilizzazione del Sahel” – ha detto il Vice Ministro, esprimendo grande soddisfazione per la recente firma dell’accordo di cooperazione in materia di difesa che consentirà di aumentare la collaborazione bilaterale per la formazione nei settori del controllo delle frontiere e della lotta ai traffici illeciti. (aise) 

564 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online