Venerdì, 22 gennaio 2021 - ore 01.38

In ricordo di Kiro Fogliazza a due anni dalla scomparsa (video)

Il saluto funebre venne portato da un rappresentante del Comitato del Lys, da Mimmo Palmieri per la Cgil, da Mariella Laudadio dell'ANPI e da Gian Carlo Corada

| Scritto da Redazione
In ricordo di Kiro Fogliazza a due anni  dalla scomparsa (video) In ricordo di Kiro Fogliazza a due anni  dalla scomparsa (video) In ricordo di Kiro Fogliazza a due anni  dalla scomparsa (video)


Pubblicato il 16 feb 2014

In ricordo di Kiro Fogliazza ad un anno dalla scomparsa (video)

Il 18 febbraio 2013, il comandante "Kiro" Fogliazza ci ha lasciato.

I funerali si sono svolti il 21 febbraio di quell'anno partendo dalla sede dell'Anpi di Cremona.

Il saluto funebre venne portato da un rappresentante del Comitato del Lys, da Mimmo Palmieri per la Cgil, da Mariella Laudadio dell'ANPI e da Gian Carlo Corada già Sindaco di Cremona.

Ad un anno da quel giorno pubblico il video che ho girato allora e che non venne postato perché durante la cerimonia ebbi un malore.

Il ricordo di Kiro è ancora oggi molto vivo in me ed a molti amici e compagni e cittadini antifascisti. E' stato per noi , giovani del '68, un grande punto di riferimento che ci ha trasmesso i valori dell'antifascismo e della democrazia.

Un caro abbraccio all'amico Deo e a tutta la sua famiglia.

Gian Carlo Storti

Riprese di Gian Carlo Storti, www.welfarecremonanetwork.it, Cremona 16 febbraio 2014

 

1136 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Le Feste della Repubblica dal  2 giugno 2011 ad oggi nella provincia di Cremona

Le Feste della Repubblica dal 2 giugno 2011 ad oggi nella provincia di Cremona

Le Feste della Repubblica dal 2 giugno 2011 ad oggi nella provincia di Cremona Partecipare e ricordare la Festa della Repubblica è sempre un momento importante della nostra vita per mettere al centro una forte riflessione sulla Carta Costituzionale della Repubblica Italiana che è stata approvata, per entrare in vigore il 1° gennaio 1948, da quella assemblea Costituente eletta il 2 giugno 1946 . Le elezioni di quel giorno decisero anche la Repubblica come forma istituzionale dello Stato e che vide votare per la prima volta, in Italia, le donne