Venerdì, 15 novembre 2019 - ore 00.49

Inaugurato oggi un Acquapoint al Campus di Cremona

Verso un Campus sostenibile

| Scritto da Redazione
Inaugurato oggi un Acquapoint al Campus di Cremona Inaugurato oggi un Acquapoint al Campus di Cremona Inaugurato oggi un Acquapoint al Campus di Cremona

Oggi martedì 24 settembre alle ore 11:00 presso il Campus di Cremona del Politecnico di Milano, grazie alla collaborazione con Padania Acque, si è svolta l’inaugurazione di un Acquapoint sempre disponibile per gli studenti e per la cittadinanza.

Il Prof. Gianni Ferretti, Prorettore del Polo di Cremona, ha aperto l’evento salutando e ringraziando i presenti. Ha evidenziato l’impegno dell’Ateneo sul tema della sostenibilità nelle varie attività istituzionali, di ricerca e didattica. “Il Politecnico di Milano ha lanciato nel 2011 il progetto Campus Sostenibile – spiega il Prof. Ferrettie ha aderito a diverse iniziative tra cui la settimana europea della mobilità sostenibile. Si è inoltre impegnato nella realizzazione di servizi di car sharing, e nella predisposizione di un piano di mitigazione delle emissioni di CO2; ha istituito inoltre una commissione Energia per perseguire obiettivi di risparmio economico, conservazione e uso razionale dell’energia. Anche il Campus di Cremona quindi vuole diventare un modello per qualità della vita e sostenibilità ambientale.”

Il dott. Andrea Virgilio, Vice Sindaco del Comune di Cremona, ha sottolineato l’impegno dell’amministrazione comunale nei confronti della sostenibilità ambientale e delle iniziative che possono sensibilizzare la cittadinanza verso una riduzione dell’utilizzo della plastica, in un’ottica di responsabilità sociale nei confronti dell’ambiente in cui viviamo. Per questo motivo il Comune di Cremona è lieto di collaborare con Padania Acque condividendo la loro missione.

Il dott. Claudio Bodini, Presidente di Padania Acque, ha stimolato l’interesse della platea parlando in modo diretto e coinvolgente agli studenti presenti, esortandoli a vedere la realtà da un’altra prospettiva, da un nuovo punto di vista.

Al termine del suo intervento, ha voluto esprimere così il suo desiderio nei confronti degli ingegneri del futuro: “<Sii il cambiamento che vorresti vedere avvenire nel mondo.> Questa frase del Mahatma Gandhi è il messaggio che vogliamo lasciare alle 200 matricole di ingegneria del Politecnico di Milano che quest’anno iniziano il loro percorso di studi. Dovranno essere loro ad iniziare il cambiamento nei confronti dell’ambiente devastato da tanti anni di incuria da parte della nostra generazione. La borraccia Goccia che abbiamo regalato a tutti non deve essere un semplice gadget ma rappresentare il valore della nostra acqua pura, nel quale credere. Da oggi grazie all’acquapoint che abbiamo inaugurato stamattina presso le aule dell’università cremonese tutti gli studenti potranno riempire le loro borracce evitando così di inquinare l’ambiente con centinaia di bottigliette usa e getta.”

La cerimonia si è conclusa con il taglio del nastro tricolore davanti all’Acquapoint.

297 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online