Mercoledì, 03 marzo 2021 - ore 12.42

Intervista a Davide Persico sindaco di San Daniele Po Cremona (video)

Gli immigrati si sono integrati e anzi sono una risorsa non solo per il lavoro ma anche per servizi. I loro figli permettono di mantenere aperta la scuola.

| Scritto da Redazione
Intervista a Davide Persico sindaco di San Daniele Po Cremona (video) Intervista a Davide Persico sindaco di San Daniele Po Cremona (video) Intervista a Davide Persico sindaco di San Daniele Po Cremona (video)


San Daniele Po è un comune della bassa cremonese che appunto sta sul fiume Po. Ogni tanto, quando le piogge sono eccessive, il fiume si alza e mette in pericolo in particolare la frazione di Sommo con Porto

Ecco il giorno in cui abbiamo intervistato Davide Persico era proprio alle prese con i problemi degli alluvionati. Per una strano volere della burocrazia i cittadini, che erano stati rimborsati per i danni di una alluvione, ora devono restituire quelle somme alla regione ed il comune fa da tramite.

Una bella grana che non scompone più di tanto il sindaco Persico che parla con ognuna delle  settanta famiglie e consiglia loro di restituire quelle somme in tempi lunghi in quanto è lo stesso comune che garantisce le famiglie. Però quella frazione non è ancora tutta in sicurezza e quest’anno, durante l’ultima piena,  si è assunto la responsabilità di evacuare l’area per evitare danni alla popolazione. Per fortuna il fiume non ha esodato e quindi il tutto è andato per il meglio.

E’ un sindaco soddisfatto del lavoro che sta facendo la sua amministrazione. Certo si lamenta dei provvedimenti nazionali, della scarsa attenzione che lo Stato  Italiano ha per i piccoli comuni, ma non fa il piagnone e non si dispera e parla con competenza dei progetti, delle associazioni e dell’ottimo rapporto che ha con i suoi cittadini.

Certo non tutto quello che ha promesso verrà realizzato ma è certo che questa piccola comunità sa cavarsela da sola. Alla domanda sugli immigrati precisa subito che non hanno mai dato nessun problema e che sono integrati rispettando le nostre regole, anzi sono una risorsa non solo per il lavoro ma  anche per i servizi. Infatti i loro figli permettono di tenere aperta la scuola che diversamente chiuderebbe.

Infine rivolge un saluto ed un augurio a Virginio Lini , già sindaco di San Daniele, artista che sta per proporre a Cremona  il quadro più lungo del mondo dedicato a tutte le opere del maestro Verdi.

Intervista Gian Carlo Storti

Welfarecremonanetwork

Cremona 17 marzo 2015                                           

 

2979 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria