Mercoledì, 23 ottobre 2019 - ore 06.46

Intervista Telefonica Luciano Pizzetti (PD Cr): ‘anche se non ho votato la fiducia a Conte resto nel PD’

In questa telefonata l’on Luciano Pizzetti motiva le ragioni per le quali non ha votato la fiducia al Governo Conte M5S-PD-LEU dichiarando alla fine dell’intervista ‘ se non mi cacciano resto nel PD’.

| Scritto da Redazione
Intervista Telefonica  Luciano Pizzetti (PD Cr): ‘anche se non ho votato la fiducia a Conte resto nel PD’

Intervista Telefonica  Luciano Pizzetti (PD Cr): ‘anche se non ho votato la fiducia a Conte resto nel PD’

In questa telefonata  l’on Luciano Pizzetti  motiva le ragioni per le quali non ha votato la fiducia al Governo Conte M5S-PD-LEU  dichiarando alla fine dell’intervista ‘ se non mi cacciano resto nel PD’.

La notizia che Luciano Pizzetti , notissimo deputato cremonese del PD, non ha partecipato al voto  sulla fiducia al Governo Conte ha creato curiosità , qualche malumore  ma anche condivisione fra gli iscritti ed elettori del partito democratico della provincia di Cremona.

In questa breve intervista Pizzetti evidenzia  tre questioni , due positive ed una negativa, rispetto all’operazione nuovo governo Conte M5S-PD-LEU

Le questioni positive sono da un lato la condivisione dell’operazione politica che ha permesso di mettere, almeno per ora, fuori gioco Salvini e riportare il nostro paese in Europa. In tale contesto condivide anche il programma politico sottoscritto ‘ben sapendo che sarà difficile realizzarlo per intero ’.

L’aspetto negativo è il suo dissenso è sulla composizione del Governo. A suo dire il Governo avrebbe dovuto avere al suo interno  personalità della società civile  di indubbia capacità professionale. Invece ‘ si è rimasti nel perimetro delle forze che hanno formato il Governo stesso e questo alla lunga può essere elemento negativo in particolare per il Pd’.

Alla domanda specifica ‘ ma rimane nel PD ? ‘  la sua risposta è stata chiara ‘ se non mi cacciano per questo fatto certo che rimango e continuerò a sostenere le mie opinioni che sono frutto di un disagio che manifesto da lungo tempo ( dal  4 marzo 2018)  sul modo in cui si è gestita la fase post elettorale ed il periodo dell’opposizione al governo giallo-verde’.

Insomma telefonata da ascoltare.

Wel/red/gcst

Cremona 11 settembre 2019

 

Allegati audio:

Audio 1:

1690 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online