Martedì, 16 agosto 2022 - ore 17.47

Lavori in corso alla stazione ferroviaria di Cremona

Il punto nell’incontro tra RFI e Comune

| Scritto da Redazione
Lavori in corso alla stazione ferroviaria di Cremona

I lavori in corso alla stazione ferroviaria di Cremona al centro dell’incontro Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) e l’Amministrazione Comunale rappresentata dal Sindaco Gianluca Galimberti e dall’Assessore alla Mobilità sostenibile Simona Pasquali.

Un’occasione di confronto importante durante la quale è stato ribadito che i lavori rappresentano una vera e propria rigenerazione ed adeguamento degli spazi. Si tratta di opere che coinvolgono non solo l’area di sosta dei viaggiatori, ma anche il sottopasso, i marciapiedi e le aree esterne, la sostituzione dei tabelloni informativi e, successivamente, una riqualificazione dell’intero edificio per i viaggiatori. Scopo degli interventi è migliorare i servizi offerti ai passeggeri e il sistema complessivo di accessibilità: sono infatti previsti interventi di messa a norma dei marciapiedi delle rampe e dei sottopassi e l’installazione di nuovi ascensori.

Per quanto riguarda lo stato di avanzamento del cantiere, così come da ricognizione avvenuta durante l’incontro, si può così sintetizzare: è stato completato ed è operativo un sottopasso, mentre il secondo lato direzione Mantova sarà terminato entro fine agosto; sono terminati i lavori sulla prima pensilina dove verranno sostituite le lampade esistenti con nuove lampade a led, mentre è in corso il restyling della seconda pensilina: questi interventi si concluderanno entro il mese di agosto.

E’ inoltre terminato l’adeguamento del secondo marciapiede (innalzato a 55 cm, standard europeo previsto per i servizi ferroviari metropolitani per agevolare l’accesso ai treni), mentre sono in corso i lavori del primo marciapiede il cui stato di avanzamento è di circa il 60% rispetto a quanto previsto. Anche in questo caso gli interventi si concluderanno entro il mese di agosto.

Per quanto riguarda gli ascensori, sono entrambi in fase di montaggio. Per poterli mettere a disposizione degli utenti è necessario però attenersi ad una procedura piuttosto complessa, come previsto da precise disposizioni normative, che richiede tempo. Detto questo, gli ascensori potranno entrare in servizio entro il mese di novembre di quest’anno.

Infine, durante l’incontro è stato posto l’accento sulla necessità di proseguire nel processo di sviluppo della mobilità sostenibile sfruttando l’area che già in precedenza era stata destinata al deposito di biciclette. A tale proposito i tecnici di RFI presenteranno una proposta per realizzare una velostazione destinata al parcheggio delle biciclette.

Su altri temi strategici che riguardano il trasporto ferroviario, entro fine mese si terranno l’incontro con i pendolari e quello con la Commissaria straordinaria al raddoppio della ferrovia Mantova-Cremona-Codogno.

235 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria