Venerdì, 25 settembre 2020 - ore 06.22

LECCO: 40 mila euro di attrezzature sportive nelle scuole: partono le installazioni

Saranno distribuite e collocate già in questi giorni le attrezzature acquistate dal Comune di Lecco

| Scritto da Redazione
LECCO: 40 mila euro di attrezzature sportive nelle scuole: partono le installazioni

Dopo aver raccolto, nel marzo dello scorso anno, presso gli istituti comprensivi cittadini le rispettive necessità riguardo alle attrezzature sportive in dotazione da sostituire e a quelle da acquisire, partono nei prossimi giorni le installazioni nelle scuole di quanto acquistato dal Comune di Lecco sulla base delle richieste avanzate.

Già nel mese di luglio dello scorso anno il Comune aveva pubblicato un bando rivolto alle associazioni sportive della città, che in molti casi condividono con le scuole le palestre, e distribuito 40 mila euro di contributi a 14 di queste realtà per consentire loro di acquistare le attrezzature richieste con la domanda di partecipazione al bando, significativamente intitolato "Il Comune di Lecco sostiene lo sport".

Per acquistare invece le attrezzature necessarie tanto alle associazioni quanto agli istituti comprensivi, il Comune di Lecco ha stanziato ulteriori 40 mila euro e bandito una gara per la loro fornitura e installazione. Ad aggiudicarsi la gara è stata la ditta Sportissimo srl di Albino (BG), che giovedì 6 di febbraio inizierà a collocare il materiale acquistato dal Comune presso la scuola secondaria di primo grado A. Ponchielli di Maggianico, le scuola primarie N. Sauro di Germanedo, C. Battisti di Acquate, A. Diaz di S. Giovanni e presso il parco cittadino di via Gilardi, che ospita un campo da basket, dove troveranno spazio nuovi tabelloni con canestro.

Venerdì 7 le installazioni proseguiranno nelle scuole primarie G. Carducci di Castello, S. Stefano, E. De Amicis e nella scuola secondaria di primo grado T. Grossi, dove in seguito, venerdì 14 febbraio, saranno anche ritracciati i campi da badminton, pallavolo e pallacanestro, così da rendere anche quest'ultimo omologabile per gli incontri federali.

Nelle prossime settimane proseguiranno le installazioni nelle rimanenti scuole (Toti, Filzi, Ticozzi, Stoppani, Pellico e Oberdan) oltre al centro sportivo comunale Al Bione, dove saranno collocati il nuovo tabellone segnapunti con le strutture collegate e il nuovo tavolo per i giudici.

“Concludiamo finalmente un iter iniziato lo scorso anno con la prima ricognizione dei bisogni delle nostre associazioni sportive e delle nostre scuole - sottolinea l’assessore allo aport del Comune di Lecco Roberto Nigriello. Dopo aver assegnato alle ASD di Lecco i 40 mila euro di contributi stanziati per l'acquisto delle attrezzature di cui avevano necessità, investiamo ora ulteriori 40 mila euro a beneficio delle scuole e, di riflesso, anche delle società sportive che condividono con le scuole le strutture sportive comunali.

Non solo, con l'occasione abbiamo voluto sostituire e aggiornare anche il tabellone segnapunti e il tavolo per i giudici del palazzetto del centro sportivo comunale Al Bione, per migliorare anche in questo senso la qualità delle partite, nonchè aggiornare i tabelloni con canestro del campo di via Gilardi. Credo che investire 80 mila euro nell'arco temporale di un anno per il sostegno alle attività sportive, che passa anche attraverso le attrezzature necessarie, sia estremamente importante per la valorizzazione delle nostre società e della pratica sportiva in città".

La fornitura complessivamente comprende, fra le altre cose, pali da pallavolo e badminton con le rispettive reti, travi, aste, spalliere, canestri, pedane elastiche e trampolini, tabelloni segnapunti, prese da arrampicata e parete attrezzata con specchi infrangibili, armadi, panche in alluminio e altri arredi per gli spogliatoi, ostacoli,  palle da mini volley, carrelli porta palloni, cinesini, coni, funicelle e materassi.

245 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online