Sabato, 24 ottobre 2020 - ore 22.08

LOMBNELMONDO Dati Coronavirus 14/10 : 7.332 nuovi casi con 152.196 tamponi, 43 i morti

I dati del ministero della Salute Record assoluto di nuovi contagi ma anche di tamponi in 24 ore In Lombardia 1.844 casi, oltre metà nel Milanese, 17 i morti

| Scritto da Redazione
LOMBNELMONDO Dati Coronavirus 14/10 :  7.332 nuovi casi con 152.196 tamponi, 43 i morti

LOMBNELMONDO Dati Coronavirus 14/10 :  7.332 nuovi casi con 152.196 tamponi, 43 i morti

I dati del ministero della Salute Record assoluto di nuovi contagi ma anche di tamponi in 24 ore In Lombardia 1.844 casi, oltre metà nel Milanese, 17 i morti

Con oltre 150mila tamponi oggi si riscontrano 7.332 nuovi casi. 43 i deceduti nelle ultime 24 ore in Italia. Questa cifra segna un record assoluto di contagi in Italia per il Coronavirus. Il dato più alto prima di oggi dall'inizio dell'emergenza si era registrato il 21 marzo, con 6.557 casi in un giorno: in quel caso, però, i tamponi fatti furono 26.336 mentre ieri ne sono stati fatti 152.196, il record dall'inizio dell'emergenza. I ricoverati con sintomi in Italia sono complessivamente 5.470, 394 in più rispetto a ieri . In terapia intensiva sono 539 (+25).   In isolamento domiciliare 86.436, cioè 4.833 in più rispetto a ieri. Il totale degli attualmente positivi è di 92.445 persone, in aumento di 5.252 rispetto a ieri. Tra dimessi e guariti si contano 244.065 persone, in aumento di 2.037 unità. I deceduti sono 43 nelle ultime 24 ore per un totale nazionale di 36.289 dall'inizio della pandemia. I casi totali sono 372.799 (+7.332). I tamponi nelle ultime 24 ore sono stati 152.196 per un totale di 12.914.895. La Regione con il maggior numero di casi è la Lombardia (1.844) seguita dalla Campania con 818 e il Veneto con 657.

In Lombardia 1.844 casi, oltre metà nel Milanese, 17 morti  Su 29.048  tamponi effettuati sono oggi 1.844 i nuovi positivi al coronavirus in Lombardia, dove i decessi delle ultime 24 ore sono 17 (totale 17.011 dall'inizio della pandemia).  Aumentano di 2 i ricoverati in terapia intensiva (totale regionale 64) e di 99 quelli ricoverati negli altri reparti (totale 645). Questo è il quadro delineato dal quotidiano bollettino sui dati epidemiologici regionali diffuso da Palazzo Lombardia, dove si precisa che la percentuale tra tamponi processati e nuovi contagiati è oggi pari al 6,3%. Dai numeri emerge una curva epidemica in netta salita, tuttavia continua il trend positivo dei  guariti/dimessi, che oggi sono  865 in più rispetto a ieri (totale complessivo dell'inizio della pandemia sono 84.415).

Campania, record contagi: 818 su 11mila tamponi Tornano a salire i contagi in Campania. I positivi sono 818, il numero più alto dall'inizio dell'emergenza, ma aumentano anche i tamponi. Sono 11.396 nelle ultime 24 ore. Oggi l'unità di crisi regionale segnala anche due casi di decesso, mentre sono 151 le persone guarite. Dall'inizio della pandemia i contagi sono stati 20.645 su 709.225 tamponi. Il totale dei deceduti è 487 e il totale dei guariti 7.715.

Veneto, +657 casi in un giorno, nessun morto Nuova fiammata dei contagi da Covid in Veneto, dove si registrano 657 positivi nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 485). Il dato complessivo degli infetti da inizio dell'epidemia sale a 32.973. Non si registrano invece vittime: il dato resta fermo a 2.226.

Toscana, 575 casi e due decessi In Toscana sono 19.681 i casi di positività al Coronavirus, 575 in più rispetto a ieri (408 identificati in corso di tracciamento e 167 da attività di screening). I nuovi casi sono il 3% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 575 casi odierni è di 42 anni circa (il 19% ha meno di 20 anni, il 27% tra 20 e 39 anni, il 29% tra 40 e 59 anni, il 21% tra 60 e 79 anni, il 4% ha 80 anni o più). I guariti crescono dello 0,6% e raggiungono quota 11.071 (56,3% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 867.671, 11.033 in più rispetto a ieri. Sono 7.405 i soggetti testati (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 7,8% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 7.427, +7,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 275 (13 in più rispetto a ieri), di cui 46 in terapia intensiva (2 in più). Oggi si registrano 2 nuovi decessi: 2 uomini, con un'età media di 81 anni, a Pisa. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. Si ricorda che a partire dal 24 giugno 2020, il Ministero della Salute ha modificato il sistema di rilevazione dei dati sulla diffusione del Covid-19. I casi positivi non sono più indicati secondo la provincia di notifica bensì in base alla provincia di residenza o domicilio.

Nel Lazio 543 i casi positivi, 5 decessi e 112 guariti    Record di tamponi nel Lazio: sono 15mila e 500. Il dato odierno registra 543 i casi positivi, 5 i decessi e 112 i guariti. Lo afferma l'assessore alla sanità del Lazio Alessio D'Amato. "Confermo che i prossimi giorni saranno particolarmente difficili - aggiunge l'assessore - e dobbiamo mantenere il rigore nei comportamenti. Siamo la Regione che sta facendo in rapporto agli abitanti più tamponi. Aumenteremo ancora questa capacità con l'obiettivo di raggiungere oltre 20mila tamponi al giorno. La stima del valore RT di questa settimana rimane sostanzialmente invariata. E' in corso una rimodulazione della rete ospedaliera per 450 posti COVID e ad oggi sono stati attivati oltre 500 posti di alberghi assistiti per i clinicamente guariti e per coloro che non hanno una corretta modalità per svolgere l'isolamento domiciliare". 

A Roma presto prenotazione on line per Drive-in "Presto su Roma partirà una modalità di prenotazione online dei drive-in per gestire al meglio i flussi, basterà inserire su una piattaforma dedicata il numero di tessera sanitaria, il numero di ricetta dematerializzata e indicare una delle fasce orarie di afferenza". Lo rende noto l'assessore alla sanità del Lazio, Alessio D'Amato. "I primi drive-in ad essere interessati a questa diversa modalità di accesso saranno quelli del Santa Maria della Pietà, Palmiro Togliatti-centro carni e Casal Bernocchi. Se la prenotazione online funzionerà e aiuterà a migliorare gli afflussi verrà estesa a tutta la rete regionale che conta ad oggi oltre 50 strutture.

Liguria, 362 nuovi casi, 5 morti Sono 362 i nuovi positivi in Liguria, a fronte di 3.981 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Il maggior numero di nuovi contagi è stato rilevato nell'Asl3 genovese che presenta 269 nuovi casi di cui 149 contatti di caso confermato e 120 individuati con attività di screening. Superato il tetto dei 5mila contagiati: sono 5.089, non accadeva dal 27 aprile scorso. I morti sono 5 per un totale di 1627. In ospedale si trovato 315 persone, 16 più di ieri, di cui 29 in terapia intensiva, due più di ieri.

In Emilia Romagna 339 casi e 4 morti Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 38.695 casi di positività, 339 in più rispetto a ieri, su un numero record di tamponi eseguiti: 15.607. Si registrano anche 4 nuovi decessi. Dei nuovi positivi, sono 160 gli asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente 122 persone (tra i nuovi positivi) erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone e 162 sono stati individuati nell'ambito di focolai già noti. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 44,2 anni. Sui 160 asintomatici, 83 sono stati individuati grazie all'attività di contact tracing, 19 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 18 con screening sierologici, 7 con i test pre-ricovero.

 

250 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online