Sabato, 31 ottobre 2020 - ore 10.51

M5S Lombardia su prolungamento Paullese

"Opportuno fare una pausa di riflessione e aprire un confronto con Comitati e residenti"

| Scritto da Redazione
M5S Lombardia su prolungamento Paullese

"I primi progetti riguardanti il prolungamento della cosiddetta paullese risalgono al 2004, e i lavori non sono ancora ultimati. Oggi in Commissione del Consiglio regionale abbiamo audito il Comitato di quartiere di Viale Ungheria, che ha espresso legittimi dubbi sulle ipotesi di traffico pesante future a progetto eventualmente ultimato", dichiara il Consigliere regionale del M5S Lombardia NICOLA DI MARCO, che prosegue: "In pratica, il prolungamento ex novo della paullese consiste nel collegamento fra lo svincolo della Tangenziale Est S. Giulia (A51) fino alle porte dell'Ortomercato, fornendo un tratto a scorrimento veloce per il traffico in ingresso in città dal quadrante Sud - Est, che comprende il cremasco e il lodigiano.

In tale contesto, il Comitato di quartiere di Viale Ungheria chiede l'interramento dell'ultimo tratto di tangenziale fino alla ferrovia (via Zama), nonché che il traffico pesante in uscita dalla tangenziale sia fatto scorrere per via Toffetti sino all'Ortomercato, quindi a una distanza ragionevole dalle principali zone residenziali, al fine di preservare queste ultime dalle ricadute negative del passaggio di camion e tir in termini di inquinamento acustico e dell'aria. In ogni caso l'intero progetto deve essere valutato nel contesto urbanistico del Sud Milano.

Queste istanze espresse in Commissione meritano particolare attenzione: il Comune fino ad oggi sembra non abbia saputo raccogliere le istanze emerse negli anni da parte dei residenti. C'è ancora tempo per studiare soluzioni compatibili sia per il quartiere Santa Giulia sia per il quartiere di viale Ungheria, sarebbe quindi opportuno fare una pausa di riflessione ed aprire un confronto con Comitati e residenti per valutare soluzioni urbanistiche alternative. Ho quindi chiesto al Comune di Milano di convocare i Comitati di zona in apposita Commissione per studiare più soluzioni da sottoporre ai cittadini. Infine, ho chiesto di verificare la possibilità che il proseguimento del progetto di potenziamento e prolungamento della paullese sia collegato alla rigenerazione urbana del quartiere Corvetto e all'abbattimento del cavalcavia che desta preoccupazioni fra i cittadini. Come M5S continueremo a monitorare la situazione".

1288 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online