Domenica, 25 agosto 2019 - ore 00.51

Microfestival di Musica Antica e Teatro: sabato 11 maggio il secondo appuntamento

Alle 17.30 nell'Oratorio della Beata Vergine annesso al Museo del Cambonino

| Scritto da Redazione
Microfestival di Musica Antica e Teatro: sabato 11 maggio il secondo appuntamento

Cremona, 9 maggio 2019 - Prosegue, nella suggestiva cornice dell’Oratorio della Beata Vergine di Caravaggio annesso al Museo della Civiltà Contadina “Il Cambonino Vecchio”, la quinta edizione del Microfestival di Musica Antica e Teatro, rassegna organizzata dal Settore Cultura e Musei del Comune in collaborazione con AUSER Insieme Università Popolare della LiberEtà e con il circolo ACLI Padre Silvio Pasquali, con la direzione artistica di Roberto Cascio.

Sabato 11 maggio, alle ore 17.30, protagonista del secondo appuntamento è la Cappella Musicale di San Giacomo Maggiore (Bologna) con Aghi, satanassi e galline - Il Seicento strumentale italiano. Le musiche sono di Andrea Falconieri, Tarquinio Merula, Marco Uccellini, Fra Guglielmo Lipparini e Giovan Battista degli Antonii. Gli artisti in scena saranno Daniele Salvatore e Antonio Lorenzoni ai flauti dolci, Marco Muzzati alle percussioni, Roberto Cascio all’arciliuto e concertazione. L’ingresso è libero e gratuito.

La Cappella Musicale di San Giacomo Maggiore collabora con Teatro Antico e il Cambonino Ensemble di Cremona nella realizzazione di intermezzi e commedie teatrali e sacre rappresentazioni di epoca rinascimentale e barocca. Ha realizzato per la casa editrice Tactus diverse registrazioni e prossimamente verranno pubblicati gli ultimi due CD a completamento dell’opera integrale del padre agostiniano Ippolito Ghezzi.

Prossimo ed ultimo appuntamento sabato 7 settembre con una giornata di musica e teatro dedicata a Ludovico Ariosto.

 

 

139 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online