Sabato, 15 dicembre 2018 - ore 17.37

Milano DISTILLERIE BERTA, IL SUCCESSO DI UN’INTUIZIONE A MAN’S WORLD 2018

La nuova selezione di liquori e le pregiate riserve saranno protagoniste dal 30 novembre al 2 dicembre a Milano all'evento internazionale dedicato all'uomo e alle sue passioni

| Scritto da Redazione
Milano DISTILLERIE BERTA, IL SUCCESSO DI UN’INTUIZIONE A MAN’S WORLD 2018

Milano DISTILLERIE BERTA, IL SUCCESSO DI UN’INTUIZIONE A MAN’S WORLD 2018

La nuova selezione di liquori e le pregiate riserve saranno protagoniste dal 30 novembre al 2 dicembre a Milano all'evento internazionale dedicato all'uomo e alle sue passioni

Se ieri la grappa era il distillato dalle umili origini, oggi è un prodotto che ha saputo mantenere le proprie radici tutte italiane ed elevarsi nella qualità di aromi e profumi fino a competere con i grandi distillati internazionali. Sono questi i tratti distintivi delle etichette che Distillerie Berta, la prima ad avere sperimentato e affinato l’invecchiamento della grappa in botti di legno, presenterà a Man’s World, l’evento internazionale dedicato all’uomo e alle sue passioni che si terrà a Milano dal 30 novembre al 2 dicembre. La distilleria di Mombaruzzo (AT) proporrà le punte di diamante della sua produzione, ovvero le ultime annate delle Riserve che ne hanno fatto una realtà di successo oggi presente in settanta Paesi del mondo, Riserva 70 anni, Paolo Berta 1997, Magia 2007, Roccanivo 2009, Bric del Gaian 2009, Tre Soli Tre 2009 e Casalotto 1986, tutte affinate in legno.

Fondata nel 1947, Distillerie Berta è stata la prima a dedicarsi alla produzione di grappe invecchiate, una tradizione che continua da quattro generazioni proseguendo oggi con la sperimentazione, utilizzando diverse combinazioni di legni e cercando un prodotto sempre nuovo, senza rincorrere le mode del momento.

Ma Berta non è solo grappa. Il 28 di Via San Nicolao, Di Mombaruzzo, DiAnisè, DiRose, Favola Mia e DiNero, sono questi i nomi della nuova selezione di liquori di Distillerie Berta. Nati da segreti mix di zucchero, aromi, infusi e distillati di erbe aromatiche e officinali, coltivate nel parco naturalistico che circonda la distilleria, questi prodotti racchiudono profumi e aromi particolari che sprigionano di volta in volta sensazioni diverse che rimandano alla mandorla, al caffè, all’anice stellato, al delicato sentore di rosa e sugellano ulteriormente il legame tra l’azienda ed il territorio.

Presentati quest’estate nei locali più cool di tutta Italia con Berta On Tour, il roadshow, che ha coinvolto i giovani bartender nella sfida alla ricerca del cocktail più stravagante, questi pregiati prodotti, prestandosi sia al consumo puro e meditativo che al più moderno bere miscelato, offrono diverse e molteplici possibilità di utilizzo. Unendo ad esempio l’assenzio di Favola Mia con l’amaro riserva Il 28 di Via San Nicolao, aggiungendo poi vodka, una goccia di angostura, una scorza di zenzero e una spruzzata di limone si darà vita ad un cocktail dal gusto ricco e avvolgente, in cui spiccherà il profumo di anice stellato, menta e coriandolo. Per ottenere invece un’interessante variazione dal sapore floreale al classico gin and tonic sarà sufficiente aggiungere agli ingredienti di base il rosolio DiRose e subito si sprigionerà il profumo delicato di petali di rosa, banana e vaniglia.

L’impegno di Berta non si esaurisce con la produzione di ricercati distillati e liquori. La cultura dell’ospitalità e l’amore per la propria terra hanno dato vita ad altri progetti: il relais Villa Castelletto, la dimora di charme Villa Prato, la ristrutturazione del castello di Monteu Roero. Per fare conoscere queste bellezze, Berta è stata la prima nel settore a dedicare una persona esclusivamente all’accoglienza degli ospiti in azienda. A questo si aggiunge l’impegno in campo sociale, con la nascita della Fondazione SoloPerGian, che realizza progetti dedicati ai giovani e ai disoccupati con i proventi della vendita di una grappa speciale.

Foto : annacarla berta e alcuni prodotti della distilleria

115 visite

Articoli correlati