Lunedì, 27 maggio 2024 - ore 04.33

Milano GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

Martedì 26 marzo l’intitolazione di una sala della Biblioteca Gallaratese alla scrittrice ucraina Victoria Amelina

| Scritto da Redazione
Milano GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

Milano GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

LE INIZIATIVE DEL COMUNE DI MILANO TRA LE BIBLIOTECHE CITTADINE E LO SPAZIO ALDA MERINI



Martedì 26 marzo l’intitolazione di una sala della Biblioteca Gallaratese alla scrittrice ucraina Victoria Amelina



Il programma nelle biblioteche



Milano, 20 marzo 2024 – Domani, 21 marzo, in tutto il mondo si celebra la Giornata della Poesia e Milano dedica all’arte delle parole una serie di iniziative che toccano le biblioteche cittadine e lo Spazio Alda Merini di via Magolfa. Per arrivare a martedì 26 marzo, con l’intitolazione della sala lettura della Biblioteca Gallaratese a Victoria Amelina, scrittrice e attivista ucraina morta l’estate scorsa in un raid a Kramatorsk.



Il programma del Sistema Bibliotecario Milano spazia dalla corrida di poesie a Crescenzago, ai laboratori per bambini e bambine al Gallaratese, passando per momenti di lettura dedicati ad Alda Merini e non solo (programma completo).

Sono invece a cura del CETEC, storica compagnia milanese fondata da Donatella Massimilla, tutti gli eventi dedicati alla poetessa milanese, nata proprio il 21 marzo, che avranno luogo nello Spazio Alda Merini di via Magolfa, ma anche alla Sormani con una esposizione a lei dedicata.

In particolare, in via Magolfa, a partire dalle ore 16,30, si alterneranno performance e iniziative, fino alle ore 21.30 con la presentazione del video-clip di “Lirica antica”, il brano scritto e interpretato da Giovanni Nuti che chiude il film “Folle d'amore - Alda Merini" di Roberto Faenza. Presso lo Spazio anche una mostra fotografica, “La Strada di un’artista”, dedicata all’arte di strada di Marco Riccardo Flores.



Avrà luogo invece martedì 26 marzo, alle ore 17, alla presenza dell’assessore alla Cultura Tommaso Sacchi, l’intitolazione della sala lettura della Biblioteca Gallaratese a Victoria Amelina, scrittrice e attivista ucraina morta l’anno scorso in un raid.



"In occasione della Giornata Mondiale della Poesia – dichiara l’assessore Tommaso Sacchi – colgo l’occasione per ringraziare il sistema delle nostre biblioteche, capace di proporre a cittadini e cittadine continue occasioni di incontro e approfondimento culturale. Proprio in una delle nostre biblioteche, ricorderemo la vita e soprattutto le testimonianze artistiche e di denuncia di una giovane scrittrice ucraina morta sotto l’attacco di un missile russo l’estate scorsa. Infine un apprezzamento particolare per il CETEC che ha saputo realizzare una vera e propria settimana di eventi dedicati ad Alda Merini, altra figura femminile importantissima per la cultura e la memoria di Milano".

328 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online