Lunedì, 17 gennaio 2022 - ore 21.23

Natale 2021 l'8 dicembre inaugurazione Incontriamoci a Cremona

Alle 17 le video proiezioni animate sul Palazzo del Comune: una costellazione di persone per una rinascita sociale

| Scritto da Redazione
Natale 2021 l'8 dicembre inaugurazione Incontriamoci a Cremona

L’8 dicembre, in piazza del Comune, inaugurazione di "Incontriamoci a Cremona – Natale 2021"

 Alle 17 le video proiezioni animate sul Palazzo del Comune: una costellazione di persone per una rinascita sociale

 Cremona, 7 dicembre 2021 – Domani, mercoledì 8 dicembre, si terrà l’inaugurazione ufficiale di Incontriamoci a Cremona - Natale 2021, programma di iniziative teso a sviluppare interventi per risollevare economicamente, ma non solo, il cuore pulsante della città, in particolare i negozi di vicinato, all’insegna di una forte volontà di ripresa dopo il periodo più difficile contrassegnato dalla pandemia: un insieme di animazioni, shopping, concerti, mostre, mercatini e tante luci di stelle reso possibile grazie alle risorse messe in campo dal Comune, dalla Camera di Commercio di Cremona, dalle Associazioni di categoria e da sponsor.

 L’appuntamento è alle ore 17, in piazza del Comune, quando, presenti amministratori comunali e i partner del DUC (Distretto Urbano del Commercio), inizieranno le videoproiezioni animate sulla facciata del Palazzo Comunale dal titolo UNRITRATTOPERUNIRCI (UNITEDAROUNDAPORTRAIT) dell’artista Vincenzo Marsiglia, progetto curato da Julie Fazio e Laetitia Florescu Sperti, accompagnate dalla performance musicale del musicista e compositore Simone Boffa alias Ocrasunset come testimonianza di questo periodo e volontà di coinvolgimento. Si tratta di un’iniziativa promossa dal Comune di Cremona (Settore Cultura).

 Per l’inaugurazione della proiezione UNRITRATTOPERUNIRCI lo spettatore sarà immerso in un’esperienza visiva e musicale grazie al live set di Ocrasunset che presenterà alcuni brani creati appositamente per l’occasione. Il pubblico potrà inoltre interagire con l’opera con un iPad, che permette di scattare il proprio ritratto. Questo sarà trasformato in un volto digitale, vestito dalle stelle a quattro punte (segno riconoscibile dell’artista chiamato UM unità Marsiglia), che sarà immerso nel flusso della proiezione in corso.

 Dal 9 dicembre, attraverso la call dell’artista, tutti coloro che lo desiderano potranno inviare sul sito del Comune il loro ritratto che sarà rielaborato e aggiunto alla costellazione di persone per una rinascita sociale.

 Parafrasando le parole di Vincenzo Marsiglia, arte e cultura sono sempre state dialettica di conoscenza e rinnovamento. Quale miglior modo allora per portare un messaggio nuovo, al quale dare voce con la propria partecipazione, un gesto facile e quotidiano: un selfie che sarà trasformato in opera d’arte.

 

323 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online