Giovedì, 09 luglio 2020 - ore 19.45

News Piloni (Pd) : Canale navigabile; Esenzione disabili permanenti

Canale navigabile-:Bene le risorse per l’adeguamento dei ponti tra Pizzighettone e Cremona; La Regione esenti i disabili permanenti dalla visite per il rinnovo dei pass per l’auto

| Scritto da Redazione
News Piloni (Pd) : Canale navigabile; Esenzione disabili permanenti

News Piloni (Pd) : Canale navigabile; Esenzione disabili permanenti

Canale navigabile-:Bene le risorse per l’adeguamento dei ponti tra Pizzighettone e Cremona; La Regione esenti i disabili permanenti dalla visite per il rinnovo dei pass  per l’auto

Canale navigabile-:”Bene le risorse per l’adeguamento dei ponti tra Pizzighettone e Cremona. La sfida resta l’utilizzo del canale verso l’Adriatico.” “La giunta regionale, con la compartecipazione della Provincia di Cremona, ha stanziato quasi 3milioni di euro per i lavori di consolidamento e adeguamento dei ponti sul canale navigabile tra Pizzighettone e Cremona. E’ una buona notizia, frutto delle segnalazioni che ho inviato alla Regione nel luglio 2018, a seguito delle quali Regione ha direttamente coinvolto Aipo per i controlli del caso.”E’ questo il commento del consigliere regionale del Pd, Matteo Piloni, alla delibera di venerdì scorso con la quale Regione Lombardia ha stanziato 2.840.000 di euro, di cui 300mila della Provincia di Cremona, per i ponti del canale navigabile tra Cremona e Pizzighettone.“Stanziare risorse per la messa in sicurezza dei nostri ponti è molto importante – prosegue Piloni – e per questo dobbiamo ringraziare anche Aipo per il suo importante lavoro.   In quest’occasione voglio sottolineare anche la strategicità del  canale navigabile, ma guardando all’Adriatico e non a Milano. Non voglio aggiungere altra carne sul fuoco del tavolo della competitività e delle necessità infrastrutturali dei nostri territori e del sud Lombardia in generale, né aprire un dibattito su questioni di cui si parla da decenni senza giungere a nessuna conclusione, ma non possiamo non guardare a una strategia complessiva per i nostri territori,  di cui l’utilizzo dell’acqua per il trasporto è parte importante. Servirebbe far partire "Tencara" a Pizzighettone, sistemare il Porto di Cremona e collegare per davvero Cremona e Mantova al mare, con la sistemazione a corrente libera del fiume, in attesa della regimazione idraulica del grande fiume. I progetti ci sono, e le risorse possono essere recuperate coinvolgendo anche l’Europa, che sta predisponendo un piano di 1000 miliardi per il settennato 2021-2027.”

----------------------

 La Regione esenti i disabili permanenti dalla visite per il rinnovo dei pass  per l’auto La Regione  esoneri i disabili permanenti dalla visite mediche per il rinnovo dei pass di circolazione dell’auto. A chiederlo, con un’interrogazione, è il consigliere regionale del Pd, Matteo Piloni che spiega: “Il pass per disabili, che  permette loro facilitazioni nella circolazione e nel parcheggio, può essere concesso o in modo ‘permanente’ , a chi è stata riconosciuta un’indennità di accompagnamento per cecità totale o parziale o per ridotta capacità di movimento, o ‘temporaneo’ a chi ha difficoltà motorie dovute a infortuni o patologie non permanenti”. Il contrassegno rilasciato dai Comuni a seguito della certificazione delle Asst  non deve essere rinnovato con visita medica per gli invalidi civili  impossibilitati a camminare con indennità di accompagnamento, per i disabili psico-intellettivi,  incapaci  di svolgere i semplici atti quotidiani e per i non vedenti totali o parziali. Deve invece essere rinnovato   nel caso  di ridotta capacità motoria, oltretutto con modalità diverse  a seconda delle Asst di riferimento, che non sempre prevedono la gratuità del servizio. Chiediamo- conclude Piloni- alla Regione di verificare le diverse modalità  di certificazione delle Asst, di renderle uniformi su tutto il territorio e  di esentare i disabili permanenti dalla visita di controllo  ogni cinque anni”.

3 febbraio 2020

483 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online