Venerdì, 24 maggio 2019 - ore 15.04

Palmieri (Cgil) Conferma lo sciopero di martedì 6 p.v.Ascolta

| Scritto da Redazione
Palmieri (Cgil) Conferma lo sciopero di martedì 6 p.v.Ascolta

Palmieri (Cgil) Conferma lo sciopero di martedì 6 p.v.Ascolta..Ma la cgil è meno sola..
Il corteo partirà ( alle ore 9)  da palazzo Cittanova per terminare in p.zza Stradivari.
Ma la Cgil è meno sola. La Fim-Cisl di Cremona si pronuncia per uno sciopero unitario, alcune categoriedella Uil a livello nazionale sono impegnate a proclamare scioperi di settori.Uilm e Fim Cisl Milanesi hanno già scioperato a Milano.Eppoi vi è la solidarietà di Sinistra e Libertà degli studenti,di molti Sindaci,delle Acli a livello nazionale.Insomma uno sciopero che non è isolato fra i cittadini, giovani e pensionati.


red/wcrn/gcst

 

 

Ascolta l'intervista a Mimmo Palmieri segretario generale cgil Cremona.
Clicca qui:
-

4011 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

(Tel.) Giuseppe Demaria (Cisl) L’intesa non siglata dalla Cgil per Centro Padane è un buon accordo che tutela i lavoratori.

(Tel.) Giuseppe Demaria (Cisl) L’intesa non siglata dalla Cgil per Centro Padane è un buon accordo che tutela i lavoratori.

Sull’intesa che stabilisce le condizioni a cui avverrà la cessione individuale del contratto di ognuno dei 206 lavoratori è stata firmata dal Gruppo Gavio e dalle segreterie nazionali, regionali e territoriali di Fit Cisl, Uil Trasporti, Sla Cisal e Ugl. Ma non dalla Filt-Cgil. La trattiva e l’intesa è avvenuta non al Ministero ma sul tavolo negoziale azienda-sindacati.
(La telefonata) Lavoratori Centro Padane Ben Halla  (Filt-Cgil) . Lavoratori pronti alla lotta. Una grazie alle Istituzioni

(La telefonata) Lavoratori Centro Padane Ben Halla (Filt-Cgil) . Lavoratori pronti alla lotta. Una grazie alle Istituzioni

Questa mattina, mercoledì 14 febbraio, a seguito della decisione del CdA di Centro Padana di non assumere per passaggio diretto tutti i lavoratori della precedente gestione A21 si è svolto, nel comune di Cremona,un incontro con presenti il Sindaco Galimberti, Il Presidente della Provincia Viola, il Presidente della Camera di Commercio Auricchio, il sottosegretario Pizzetti ed i rappresentanti dei lavoratori di Cgil-Cisl-Uil per esaminare il da farsi dopo la decisione non condivisa del Consiglio di Amministrazione del Centro padane di proprietà del gruppo Gavio.