Sabato, 21 settembre 2019 - ore 19.39

Percorso per non vedenti al Museo

| Scritto da Redazione
Percorso per non vedenti al Museo

Percorso per non vedenti al Museo Archeologico
Al Museo Archeologico (ex chiesa di San Lorenzo) è  stato  presentato il nuovo percorso di visita dedicato ai non vedenti e agli ipovedenti, realizzato in collaborazione con la  Soprintendenza per i Beni Archeologici e con l'Istituto dei ciechi di Milano.

Riproduzioni tridimensionali degli oggetti esposti nel museo, pannelli
raffiguranti a rilievo la sagoma di alcuni reperti, con le relative
didascalie in braille, costituiscono il percorso realizzato che permette
di comprendere gli oggetti esposti e il loro significato. Di godere,
insomma, della bellezza raccolta ed esposta nel museo archeologico.

Per rendere ancora più facile la visita, inoltre, è stato realizzato un
fascicolo con riproduzioni a rilievo e testi in braille che i visitatori
potranno ritirare e leggere lungo il percorso.

L'iniziativa è stata resa possibile grazie alle offerte raccolte con la
distribuzione del calendario "/Amoenissimis aedificiis/. La /domus/ di
piazza Marconi", pubblicato nel 2009 (studio Pi-tre, Cremona).

Essa è parte di una strategia messa in atto da alcuni anni dal Sistema
Museale cittadino, finalizzata a rendere fruibili le raccolte a tutte le
categorie di pubblico, nelle diverse fasce di età, provenienza e condizione.

In particolare, il supporto alla visita del Museo Archeologico si pone
nella scia di quelli già realizzati presso il Museo Stradivariano,
dedicati al pubblico dei non vedenti e ipovedenti e a quello dei sordi.

Cremona 11 dicembre 2010
Comune di Cremona
Ufficio Stampa

1772 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria