Giovedì, 24 settembre 2020 - ore 06.44

Piacenza Festival del Giallo, on line il bando per l’edizione 2020

I soggetti interessati sono chiamati a proporre una serie di iniziative che coinvolgano il centro storico, declinate in forma di Festival e incentrate sul genere Giallo in un’ottica multidisciplinare, che si articoli tra conferenze, proiezioni, eventi musicali, letterari, editoriali, teatrali e mostre di arti visive.

| Scritto da Redazione
Piacenza Festival del Giallo, on line il bando per l’edizione 2020

Piacenza Festival del Giallo, on line il bando per l’edizione 2020

E’ on line, sul sito www.comune.piacenza.it  – nella sezione dedicata alle gare nonché tra le notizie in evidenza in home page – il bando per l’edizione 2020 del Festival del Giallo, per l’affidamento dell’organizzazione di iniziative a tema nel periodo compreso tra il 20 settembre e il 31 dicembre prossimi.

Termine ultimo per presentare il proprio progetto, le ore 12 di giovedì 27 agosto. Sul sito web comunale sono disponibili il testo completo del bando, del capitolato d’appalto e delle norme di gara. Le offerte dovranno essere trasmesse, entro e non oltre la scadenza indicata, tramite il portale telematico degli appalti, all’indirizzo https://appalti.comune.piacenza.it .

I soggetti interessati sono chiamati a proporre una serie di iniziative che coinvolgano il centro storico, declinate in forma di Festival e incentrate sul genere Giallo in un’ottica multidisciplinare, che si articoli tra conferenze, proiezioni, eventi musicali, letterari, editoriali, teatrali e mostre di arti visive.

Gli appuntamenti, a ingresso gratuito e tali da rivolgersi a un pubblico ampio e diversificato, dovranno rappresentare un’occasione di approfondimento culturale e un elemento di attrattività che dia impulso al turismo e alle attività ricettive e commerciali del territorio, nel rispetto di tutte le prescrizioni e le misure di sicurezza imposte dall’emergenza sanitaria.

“Come anticipato nelle scorse settimane – sottolinea l’Assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi – le risorse messe a disposizione dal Comune di Piacenza ammontano a 40 mila euro grazie anche ad un cofinanziamento della Regione ottenuto dall’Amministrazione comunale, con l’obiettivo di dare uno slancio, che sia non solo culturale ma anche turistico, e conseguentemente economico, all’iniziativa che si ripeterà per la terza edizione, puntando a diventare un articolato ed atteso evento”.

196 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online