Venerdì, 03 dicembre 2021 - ore 10.36

Piadena Intervento di Cesare Vacchelli ‘biciclettata’ riqualificazione SS10

La manifestazione era stata indetta dagli Stati generali Clima, Ambiente e Salute della Provincia di Cremona

| Scritto da Redazione
Piadena Intervento di Cesare Vacchelli  ‘biciclettata’ riqualificazione SS10


Piadena Intervento di Cesare Vacchelli alla ‘biciclettata’ per riqualificazione SS10 No autostrada CR-MN (Video)

La scorsa domenica 23 maggio 120 i ciclisti sono arrivati a Piadena da Cremona, Casalmaggiore, Mantova per chiedere la riqualificazione della attuale Statale 10 tra Cremona e Mantova come alternativa concreta al progetto di una autostrada regionale che divorerebbe centinaia e centinaia di ettari di buon terreno agricolo.

La manifestazione era stata indetta dagli Stati generali Clima, Ambiente e Salute della Provincia di Cremona con l’adesione di diverse associazioni e forze politiche

Intervento di Cesare Vacchelli a nome dei promotori

La grande significativa partecipazione alla manifestazione di oggi testimonia come questo territorio, quello delle province di Cremona e di Mantova, vuole ribadire il proprio impegno per la difesa della sua integrità storico-culturale ed economica.

Oggi, uomini, donne, bambini e intere famiglie hanno scelto di attraversarlo in bicicletta, per assaporare la bellezza della sua natura e del paesaggio, e per trasmettere la consapevolezza dell'importanza e della sacralità del suolo.

Due beni comuni che consideriamo indisponibili e assolutamente da salvaguardare.

Insieme e con gioia, lo abbiamo fatto per riaffermare il diritto ad una mobilità nel rispetto della natura e perché oggi è tempo di agire e di sporcarsi le mani nell'impegno per ridurre la nostra impronta ecologica sul pianeta e per concorrere alla sfida epocale della lotta ai cambiamenti climatici.

Lo abbiamo fatto per dire basta alla politica delle grandi opere nella bassa Padana.

La stessa che per decenni ha tenuto bloccato la realizzazione di tutte quelle opere veramente utili al territorio e che oggi, in modo inaccettabile e paradossale, sta ancora condizionando e ritardando la progettazione e la realizzazione di opere ferroviarie importantissime come il raddoppio della linea ferroviaria Mantova Piadena Codogno.

Leggi tutto

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

371 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online