Giovedì, 20 giugno 2024 - ore 01.06

Premio Foodinsider alle migliori mense scolastiche: Cremona ancora al top

Il premio consegnato al Summit della mensa scolastica, tenutosi a Roma, per l’offerta di menù sani e sostenibili

| Scritto da Redazione
Premio Foodinsider alle migliori mense scolastiche: Cremona ancora al top

Premio Foodinsider alle migliori mense scolastiche: Cremona ancora al top

Il premio consegnato al Summit della mensa scolastica, tenutosi a Roma, per l’offerta di menù sani e sostenibili

Cremona,  marzo 2024 - Si è tenuto oggi a Roma il Summit mensa scolastica. Sana, sostenibile e opportunità per il paese, nell’ambito del quale il Comune di Cremona ha ricevuto il premio nella categoria Mensa Top. L’evento è stato organizzato da Foodinsider - Osservatorio sulle mense scolastiche, che ogni anno monitora lo stato del servizio di ristorazione scolastica per identificare modelli virtuosi e best practice - in collaborazione con Città Metropolitana di Roma Capitale e si è tenuto nella prestigiosa location di Palazzo Valentini. Nella consapevolezza dell’esistenza di uno stretto legame tra educazione alimentare e educazione alla sostenibilità ambientale, ha ritirato il premio l’assessora all’Istruzione Maura Ruggeri accompagnata dall’assessora all’Ambiente Simona Pasquali.

I lavori della mattinata, caratterizzati da un focus su interventi istituzionali con una relazione finale di Foodinsider sull’evoluzione della mensa secondo i dati dell’ultimo rating dei menù, si è conclusa con le premiazioni. Nella sessione pomeridiana è prevista una formazione a cura di chef come Irene Volpe e cuochi della ristorazione scolastica per approfondire aspetti gastronomici della ristorazione collettiva.

“Anche quest’anno abbiamo organizzato il Summit della mensa scolastica per diffondere modelli virtuosi e discutere delle criticità e delle opportunità che questo servizio offre alla comunità e al territorio” ha dichiarato Claudia Paltrinieri, presidente di Foodinsider, che da otto anni pubblica l’indagine sullo stato delle mense scolastiche in Italia.

Significativa la motivazione di questo importante premio al Comune di Cremona. Viene infatti riconosciuto che il menù proposto nelle scuole comunali è tra quelli che meglio coniuga l’attenzione per la salute con la qualità gastronomica dei piatti. Propone infatti un’ampia gamma di cereali (pasta, riso, miglio, farro, orzo, polenta, quinoa) e una altrettanto ampia varietà di pesce (platessa, trota, totani, merluzzo, halibut). Un menù che introduce la frutta secca nelle ricette, utilizza cibi inusuali in mensa e ha una grande attenzione alla gastronomia dei piatti con l’obiettivo di educare il gusto dei bambini ad alimentarsi con cibo sano e buono. Dal 2007 il Comune accompagna l’anno scolastico con eventi di formazione per condividere con gli insegnanti e le famiglie informazioni e valori che sono alla base delle scelte salubri e sostenibili che si ritrovano nel menù che è un modello di riferimento per tutta la ristorazione scolastica.

“Il riconoscimento di Foodinsider è per noi un onore e al tempo stesso uno stimolo per migliorare costantemente il progetto di educazione alimentare e di educazione alla sostenibilità che trova nella ristorazione scolastica un ambito di lavoro fondamentale. Educare ad una alimentazione sana, a differenziare correttamente i rifiuti, a contenere lo spreco di cibo e di acqua, nonché a raggiungere la scuola a piedi ed in bicicletta, sono progetti che conduciamo in modo trasversale, in rete con scuole ed associazioni, nella convinzione che l’abitudine a condurre stili di vita sani e sostenibili debba partire dai più piccoli e che le alleanze educative in questo ambito siano fondamentali. Per questo, in collaborazione con gli istituti comprensivi cittadini e con le realtà associative interessate e con il contributo di esperti, è stato intrapreso un percorso con laboratori e incontri aperti a insegnanti, genitori e cittadini, sul tema del rapporto alimentazione e ambiente considerato sotto molteplici punti di vista, proprio a partire dalla ristorazione scolastica”, è il commento delle assessore Maura Ruggeri e Simona Pasquali.

 

372 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online