Venerdì, 24 gennaio 2020 - ore 11.16

Presentata la 2a edizione del Summer Poetry Festival in Cremona.

Si svolgerà Domenica 19 Giugno in Piazza Antonella.Il Summer Poetry Festival è dedicato ai linguaggi della poesia:Il Realismo terminale.La poesia dialettale.Giovane.Di testimonianza e performativa

| Scritto da Redazione
Presentata la 2a edizione del Summer Poetry Festival in Cremona.

Giovedì 16 Giugno si è svolta a Spazio Comune in Piazza Stradivari la conferenza stampa della 2a edizione del Summer Poetry Festival in Cremona. La direzione artistica del festival rappresentata da Vincenzo Athos Montuori,Alberto Mori e Giovanni Uggeri ha illustrato il programma del Festival che si svolgerà Domenica 19 Giugno in Piazza Antonella.Il Summer Poetry Festival è dedicato ai linguaggi della poesia:Il Realismo terminale.La poesia dialettale.Giovane.Di testimonianza e performativa. La videoperformance. La Performance e lo Slam Rap.

Il festival ospiterà anche un Open Mic (Microfono Aperto) per la libera espressione dei partecipanti.Nella stessa intensa giornata sono previsti  anche interventi musicali ed una esposizione pittorica.Il Summer Poetry Festival si rivolge alla partecipazione libera del pubblico ed a tutti coloro che condividono la comunicazione e la testimonianza del fare poesia offrendo  con coerenza tematica per ogni espressione poetica un panorama di esperienze  attraverso i singoli autori.Summer Poetry Festival 2a edizione  è organizzato dal Circolo Poetico Correnti di Crema, dai Poeti Stagionali in Cremona e dallo Studio Immagina Srl.E’ in collaborazione con il Centro di Scrittura Cremonese di Acquanegra Cr.se e gode del patrocinio e della collaborazione del Comune di Cremona.

 

1127 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Cremona Al Ponchielli   L’Heure espagnole di Maurice Ravel e Gianni Schicchi di Giacomo Puccini il 17 e 19 gennaio 2020

Cremona Al Ponchielli L’Heure espagnole di Maurice Ravel e Gianni Schicchi di Giacomo Puccini il 17 e 19 gennaio 2020

La Stagione d’Opera 2019.20 del Teatro Ponchielli si chiude con l’effervescente dittico composto da L’Heure espagnole di Maurice Ravel e Gianni Schicchi di Giacomo Puccini. I due capolavori del repertorio comico del Novecento andranno in scena venerdì 17 gennaio (ore 20.30) e domenica 19 gennaio (ore 15.30), per la regia di Carmelo Rifici direttore artistico di LuganinScena e la direzione d’orchestra di Sergio Alapont, uno dei direttori di spicco della sua generazione.