Sabato, 08 agosto 2020 - ore 08.27

Referendum Trivelle Bruno Bignami e Ezio Corradi sono intervenuti al dibattito alle Acli Cremona

Le ACLI invitano a votare SI per un modello energetico pulito, basato sulle energie rinnovabili. Sulla scia della Luadato Si che richiama a un modello di sviluppo sostenibile e l’uscita dalle fonti energetiche fossili

| Scritto da Redazione
Referendum Trivelle  Bruno Bignami e Ezio Corradi   sono intervenuti al dibattito alle Acli Cremona Referendum Trivelle  Bruno Bignami e Ezio Corradi   sono intervenuti al dibattito alle Acli Cremona Referendum Trivelle  Bruno Bignami e Ezio Corradi   sono intervenuti al dibattito alle Acli Cremona

Si è svolto  lo scorso martedì  12 aprile , nella sede provinciale di via Card. G. Massaia 22 di Cremona , l’incontro pubblico sul referendum “trivellazioni in mare informarsi per partecipare” con gli interventi di don Bruno Bignami (teologo e moralista)  e Ezio Corradi (vicepresidente coordinamento Comitati Ambientalisti in Lombardia)

Nel 2015 , alla COP di Parigi, l'Italia si è impegnata a contenere il riscaldamento e ad abbandonare le fonti fossili. Per le ACLI Italiane è importante recarsi a votare, perché il quesito sulle trivelle chiama in causa temi di primaria importanza: l'ambiente, il lavoro, la salute, la vocazione turistica del Paese, lo sviluppo sostenibile.

Sulla scia della Luadato Si che richiama a un modello di sviluppo sostenibile e l’uscita dalle fonti energetiche fossili.

Le ACLI invitano a votare SI per un modello energetico pulito, basato sulle energie rinnovabili.

Fonte Acli  Cremona 

1093 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online