Mercoledì, 17 luglio 2019 - ore 21.07

Rivarolo Mantovano, Sabato 28 e domenica 29 ottobre la Sagra del Tortello di Zucca Mantovano

Rivarolo Mantovano, Sabato 28 e domenica 29 ottobre torna il weekend più goloso del mantovano: l'edizione 2017 della "Sagra del Tortello di Zucca e dei sapori autunnali", che a Rivarolo Mantovano offrirà la possibilità di gustare il principe dei piatti della tradizione mantovana.

| Scritto da Redazione
Rivarolo Mantovano, Sabato 28 e domenica 29 ottobre la Sagra del Tortello di Zucca Mantovano Rivarolo Mantovano, Sabato 28 e domenica 29 ottobre la Sagra del Tortello di Zucca Mantovano Rivarolo Mantovano, Sabato 28 e domenica 29 ottobre la Sagra del Tortello di Zucca Mantovano Rivarolo Mantovano, Sabato 28 e domenica 29 ottobre la Sagra del Tortello di Zucca Mantovano

In uno degli storici borghi dei Gonzaga, la Pro Loco organizza la quarta edizione della sagra del Tortello di zucca, che sta diventando sempre più un evento di ampio respiro, coinvolgendo non solo la cucina mantovana, bensì anche le scuole, le associazioni, la parrocchia e tutta la cittadinanza di Rivarolo Mantovano, con eventi musicali, culturali e di intrattenimento. Tutto questo fervore, come testimoniato dalla terza edizione 2016, richiama molti visitatori dell'intero comprensorio Oglio-Po, ma anche regionali e interregionali, come ad esempio dal veronese, dal parmense, dal milanese e da molte altre province del Nord Italia.

L'inaugurazione della manifestazione è prevista per sabato 28 ottobre alle ore 17:30 presso il centro di via Dante, 2 a Rivarolo Mantovano con il taglio del nastro e l'esibizione del gruppo storico degli Sbandieratori e Musici Terre dei Gonzaga. A seguire, alle ore 19:00, ci sarà l'apertura dello stand gastronomico (un ampio salone, coperto e riscaldato), inaugurato ufficialmente dalla mantovana Sonia Lorenzini, nota influencer ed ex tronista del programma televisivo "Uomini e Donne", la quale si cimenterà nella produzione dei Tortelli e cucinerà i primi esemplari insieme alle risdore della Pro Loco. 

Il piatto protagonista dell'intera manifestazione sarà dunque sarà il tortello di zucca, fatto a mano dalle donne di Rivarolo, che verrà proposto con quattro diversi condimenti, uno più caratteristico dell'altro : potrete scegliere dal classico burro e salvia al gustoso pomodoro, dal particolare amaretti e mostarda allo sfizioso cioccolato fondente a scaglie.

Inoltre, si potranno gustare anche i piatti tipici autunnali come il cinghiale con fughi e castagne, coniglio della suocera, cotechino con purè, formaggi con mostarde, cotoletta con patatine per i più piccoli e dolci stagionali come torta cioccolato e pere, sbrisolona con crema di castagne, torta alle mele e cannella e l'immancabile sugo d'uva.

Come eventi collaterali, alle ore 19:30 si terrà sul sagrato della chiesa parrocchiale un momento dedicato a tutti, cioè il lancio delle "zucche volanti", lanterne cinesi che saranno lasciate libere nell'aria e che illumineranno il cielo di Rivarolo.  A seguire, dalle ore 21:00, intrattenimento musicale a cura di "PosainOpera Trio", trio cremonese composto da Federico Fattinger (piano e voce), Jacopo Sgarzi (basso) e Matteo Zametta (batteria),  che allieterà i presenti con le loro interpretazioni e sonorità pop/soul.

Come nelle passate edizioni, punto caratterizzante della sagra sarà il mercato eno-gastronomico e dell'artigianato, con prelibatezze del territorio a Km 0, espositori con prodotti tipici e curiosi oggetti di artigianato. Inoltre, torneranno a Rivarolo Mantovano, dopo il piacevole gemellaggio dello scorso anno, i volontari della Pro Loco di Zibello, che produrranno ciccioli per i presenti con il supporto della Boutique delle Carni e sarà allestita anche  un'esposizione di antichi attrezzi agricoli e maestosi trattori d'epoca.

Non mancherà poi il momento dedicato al "gemellaggio gastronomico" che offrirà la possibilità di scoprire, solo per la cena di domenica, un tortello del territorio che idealmente si incontra con il tortello di Zucca. Quest'anno, grazie alla collaborazione con l'amministrazione comunale di Casaloldo, si potrà degustare il "Tortello Fior di Verza DE. CO. di Casaloldo", che caratterizza questo borgo della provincia di Mantova. Questo gemellaggio sarà sancito ufficialmente nella giornata di domenica 29, quando alle ore 18:00 si terrà un confronto tra l'assessore alla cultura Emma Raschi e il presidente dell'associazione ospitante Fabio Antonietti, che tratteranno dell'innovativa realizzazione di questo giovane ma tradizionale tortello.

Grande spazio sarà dedicato alle famiglie e ai più piccoli: infatti, nella giornata di domenica sono previsti diversi appuntamenti per bambini di tutte le età. Si inizia dalla mattina con il "Mercatino del giocattolo", un'occasione per scambio e riciclo di giocattoli e non solo e si concluderà nel pomeriggio, quando dalle ore 16:00 il Mago Gigetto intratterrà con giochi e molta allegria; infine, un dolce e sfizioso Nutella Party per tutti i bambini presenti.

Grazie alla stretta collaborazione tra le Scuole di di Rivarolo e Cividale, l'Oratorio e la Fondazione Sanguanini, saranno predisposte due postazioni di book-crossing, dal suggestivo titolo "Perché le zucche non siano vuote", la prima con letteratura per adulti e una seconda dedicata ai bambini e ragazzi, dove si potranno lasciare libri inutilizzati e prendere ciò che più colpisce: un modo per poter far viaggiare emozioni e pensieri.

I frutti di tale collaborazione si potranno osservare anche negli allestimenti stessi della sagra, dove si potranno ammirare i lavori realizzati da tanti piccoli rivarolesi, che riguarderanno l'autunno, il borgo e la cultura di Rivarolo Mantovano.

Infine, per i visitatori più curiosi ed esigenti, non mancheranno momenti strettamente culturali. Infatti, grazie all'iniziativa "ScopriAmo Rivarolo" saranno previste visite guidate alla monumentale Porta Parma, uno dei tre storici ingressi turriti di Rivarolo, allestito all'interno come abitazione nel XVI secolo. Inoltre,. sarà aperta la mostra "La voce del grammofono" all'interno di Palazzo del Bue in via Marconi, 44, una curiosa esposizione che ripercorre l'evoluzione e i cambiamenti avvenuti alle macchine musicali dalla fine del XIX secolo ai giorni nostri.

Una vera e propria manifestazione per tutti i gusti, che avrà come cuore pulsante l'ampio stand gastronomico che aprirà sabato 28 ottobre alle ore 19, mentre domenica aprirà per pranzo alle ore 12:00 e riaprirà per cena alle ore 19:00. Per ulteriori informazioni, consultate la pagina ufficiale della Pro Loco di Rivarolo Mantovano su Facebook

974 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online