Giovedì, 20 gennaio 2022 - ore 21.26

Scuola : per ripartire serve un Protocollo nazionale Lo scrive la Cisl

Tra le condizioni imprescindibili il rispetto delle distanze minime, l’igiene costante, la pulizia con sanificazione degli edifici, comprese mense e laboratori, e il controllo della temperatura corporea, se considerata necessaria dalle autorità sanitarie nazionali.

| Scritto da Redazione
Scuola : per ripartire serve un Protocollo nazionale Lo scrive la Cisl

Scuola : per ripartire serve un Protocollo nazionale Lo scrive la Cisl

La Cisl scuola ritiene fondamentale la ripresa delle attività didattiche in presenza, ma considera indispensabile la stipula di un Protocollo nazionale, “che dovrà trovare concretezza, declinazione specifica ed operatività nelle singole diverse realtà scolastiche, attraverso la stipula di ‘Protocolli di sicurezza anti-contagio’, in parallelo con quanto disposto dal Protocollo condiviso del 14 marzo, previsto per le realtà lavorative, evidentemente e profondamente diverse dagli istituti scolastici”.

Assai diversificate sono infatti le singole scuole per strutture edilizie (ampiezza delle aule, spazi disponibili), servizi offerti dal territorio compresi quelli logistici, densità delle classi, tipologie di attività previste.

Secondo il sindacato, che ha diffuso un articolato documento in proposito (http://www.cislscuola.it/uploads/media/priorita-scuola-ripartenza.pdf ), serve un quadro di riferimento nazionale, che va poi integrato a livello territoriale, ma che deve indicare “gli elementi imprescindibili da rispettare. Deve essere chiaro che la frequenza scolastica potrà essere riattivata solo ove le condizioni minime di sicurezza di tutela della salute prescritte a livello nazionale siano pienamente garantite”.

Tra le condizioni imprescindibili il rispetto delle distanze minime, l’igiene costante, la pulizia con sanificazione degli edifici, comprese mense e laboratori, e il controllo della temperatura corporea, se considerata necessaria dalle autorità sanitarie nazionali.

472 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online