Domenica, 13 giugno 2021 - ore 12.38

Scuola.Graduatorie colpi di mano in vista?

| Scritto da Redazione
Scuola.Graduatorie colpi di mano in vista?

Scuola.Graduatorie e assunzioni,indiscrezioni: colpi di mano in vista?
Ribadiamo il nostro no a soluzioni pasticciate. È necessario un
confronto politico serio e approfondito per affrontare tutte le
questioni in campo.
Da alcune agenzie di stampa apprendiamo che il Governo intende impugnare i
ricorsi presentati dai docenti precari della scuola.
Sembra inoltre che gli uffici legislativi di viale Trastevere e quelli del MEF stiano
lavorando per predisporre un intervento legislativo per "aggirare" gli effetti sulla
scuola italiana, della direttiva comunitaria che prevede l'assunzione del
personale utilizzato a tempo determinato per più di tre anni e per impedire il
risarcimento del danno previsto da alcune sentenze.
Infine, sembra che i ministeri stiano verificando la fattibilità politica ed economica
di un pacchetto di assunzioni da distribuire su più annualità.
Se le ipotesi ufficiose troveranno conferma si tratta di un piano che non ha nulla
di "straordinario" e che sarebbe in linea con le assunzioni degli anni precedenti, se
non meno.
La FLC ribadisce che le sentenze e le direttive vanno applicate e non
"aggirate" per nascondere l'incapacità e l'inadeguatezza del ministro di turno.
Continuiamo inoltre a chiedere ai ministri di affrontare, ad un tavolo di confronto
politico con le organizzazioni sindacali, tutti i problemi: organici stabili e
funzionali, immissioni in ruolo su tutti i posti vacanti e disponibili, piano triennale di
stabilizzazioni per il personale docente e ATA e certezze e garanzie per i precari
inclusi nelle graduatorie ad esaurimento.
Non servono interventi legislativi d'urgenza che peggiorano una situazione già
molto compromessa, ma serve un confronto politico che dia qualche speranza
al personale precario e che punti a migliorare la qualità del servizio scolastico.
La FLC porterà a quel tavolo la proposta relativa all'"Operazione Centomila" che
affronta in modo organico e definitivo i temi relativi all'organico, alle graduatorie, al
reclutamento.
Chiediamo la convocazione del tavolo di confronto politico, anche per evitare
ancora una volta la predisposizione affannosa di soluzioni inutili e pasticciate che
non servono ai lavoratori e alla scuola pubblica.

fonte: Informa Email n 10 del 1 aprile 11 FLC CGIL Cremona CON DIRITTO DI AFFISSIONE ALL’ALBO SINDACALE

1283 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria