Mercoledì, 28 ottobre 2020 - ore 15.37

Sel in piazza con la Tamoil

| Scritto da Redazione
Sel in piazza con la Tamoil

Sinistra Ecologia Libertà della Provincia di Cremona domani sarà in piazza a
fianco dei lavoratori Tamoil per chiedere che il Governo faccia veramente
qualcosa per la difesa dell'occupazione e delle attività produttive del
territorio, e per dire no all'abbandono puro e semplice del sito produttivo
di Cremona da parte della Tamoil.
Nel presente contesto di crisi complessiva dell'industria Italiana, il
Governo Berlusconi deve smetterla di comportarsi come un sasso nello stagno
e cominciare a reagire, anzichè farsi puntualmente travolgere dalle
decisioni di questa o quella multinazionale, che si chiamino TAMOIL o FIAT.
La TAMOIL, dopo aver beneficiato di favorevoli condizioni per decenni, dalla
realizzazione di infrastrutture pubbliche di servizio agli accomodamenti sul
rispetto delle norme ambientali, pensa di poter dire "arrivederci e grazie"
ai lavoratori e al territorio che l'ha ospitata per 50 anni.
Se si opta per la chiusura dell'impianto occorre mettere in piedi un
progetto complessivo di bonifica, riqualificazione e trasformazione al quale
partecipino tutti gli attori in campo e che miri alla reindustrializzazione
delle aree coinvolte al fine del mantenimento dei livelli occupazionali e
dunque alla salvaguardia della possibilità di vivere delle centinaia di
famiglie coinvolte e della stessa città di Cremona
E' necessario esigere tutto questo, e se non lo fà il governo di
centrodestra, devono farlo i lavoratori e i cittadini manifestanto
pubblicamente.
Sinistra Ecologia Libertà sarà con loro.

Il Coordinatore Provinciale di Sinistra Ecologia Libertà
Gabriele Piazzoni

--
Sinistra Ecologia Libertà - Cremona
via Cadore, 96 - Cremona

seguici sul nostro blog:
http://selcremona.splinder.com

o sul sito
www.selcremona.it

1372 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria