Lunedì, 05 dicembre 2022 - ore 19.59

Sottoscrizione Protocollo d’Intesa tra Prefettura di Cremona e ABI

Associazione Bancaria Italiana per la prevenzione e il contrasto al fenomeno dell’usura.

| Scritto da Redazione
Sottoscrizione Protocollo d’Intesa tra Prefettura di Cremona e ABI

 

Nella seduta del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, tenutasi in data 6 ottobre 2022, è stato sottoscritto tra il Prefetto di Cremona, Corrado Conforto Galli, e il Presidente la Commissione Regionale ABI, Gianluigi Venturini, il protocollo di Legalità per la prevenzione e il contrasto del fenomeno dell’usura.

Presenti all’incontro e cofirmatari del protocollo, il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti, il Sindaco di Crema, Fabio Bergamaschi, il Sindaco di Casalmaggiore, Filippo Bongiovanni, nonché la rappresentante legale nazionale dell’associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, Simona Perilli.

L’Intesa si inserisce nel quadro delle iniziative finalizzate alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno dell’usura, considerando prioritario incrementare gli strumenti di sostengo alle famiglie e alle microimprese, nello sforzo di arginare la diffusione di fenomeni criminali che costituiscono grave minaccia alla libertà degli operatori economici, agli equilibri del mercato e al rispetto delle regole di concorrenza.

La contingenza economica legata alla crisi pandemica e, successivamente, l’acuirsi delle difficoltà finanziarie dovute al crescente aumento dei costi delle materie prime e delle fonti energetiche, può certamente costituire potenziale fattore di rischio per un possibile espandersi del fenomeno dell’usura.

Il Protocollo persegue l’obiettivo di migliorare i rapporti di collaborazione tra le Banche, gli Intermediari Finanziari, le Associazioni imprenditoriali e le Associazioni antiusura, e prevede l’istituzione di un Osservatorio provinciale sul fenomeno, chiamato a svolgere attività di informazione sull’accesso ai previsti Fondi di prevenzione, nonché iniziative di educazione finanziaria, di contrasto alla pubblicità ingannevole, di corretto utilizzo del microcredito.

La Commissione Regionale ABI, in applicazione al Protocollo, si impegna a promuoverne la conoscenza tra il proprio personale ed a favorirne l’adesione, nonché ad assicurare un continuativo e diretto confronto con i Confidi e le Fondazioni/Associazioni antiusura.

Le Banche aderenti individueranno propri referenti per la gestione dei rapporti con i Confidi, le Fondazioni e le Associazioni, definiranno iter procedurali per le richieste di accesso al Fondo di prevenzione, prestando particolare attenzione alle vittime di fatti estorsivi e di usura, attraverso l’istituenda figura dei “facilitatori”. Tra i primi Istituti bancari a recepire l’accordo nel territorio provinciale, la Banca Intesa San Paolo, che a breve procederà a sottoscrivere l’adesione con l’ABI Regionale.

L’Associazione “Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, già presente nel territorio con iniziative di promozione sociale, con la partecipazione all’Intesa incentiva la propria collaborazione con le istituzioni e si fa da tramite tra le fasce deboli della popolazione e la rete bancaria per la segnalazione di fenomeni di disagio e la divulgazione delle informazioni circa la corretta gestione del denaro e dell’accesso legale al credito.

Il Patto ha validità triennale ed è rinnovabile.

*****

Presenti all’incontro, oltre ai tre Vertici delle Forze dell’Ordine (il Questore Michele Davide Sinigaglia, il Comandante dell’Arma dei Carabinieri Col. Giuliano Gerbo, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza Col. Massimo dell’Anna), il Presidente dell’Amministrazione Provinciale, Mirko Signoroni, il Comandante della Polizia Provinciale, Salvatore Guzzardo, l’Assessore alla Sicurezza del Comune di Cremona, Barbara Manfredini, il Segretario Generale della Commissione Regionale ABI, Roberto Masola, il Comandante della Polizia Municipale di Cremona, Luca Iubini, il Comandante della Polizia Locale di Crema, Dario Boriani, il Comandante della Polizia Locale di Casalmaggiore, Silvio Biffi, il Segretario

 

334 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria