Domenica, 05 luglio 2020 - ore 19.25

Spedizione dei Mille

| Scritto da Redazione
Spedizione dei Mille

Spedizione dei Mille
La Spedizione dei Mille fa parte del Risorgimento
La partenza dei Mille da Quarto (Genova).
Data: 1860
Luogo: Sicilia e successivamente Italia meridionale
Esito: Vittoria garibaldina, annessione del Regno delle Due Sicilie al Regno di Sardegna, futura Unità d'Italia
Schieramenti
I Mille
Esercito meridionale
Legione ungherese
Regno di Sardegna  Regno delle Due Sicilie
Comandanti
Giuseppe Garibaldi Francesco II
Effettivi
1.162 (alla partenza)
20.000 (al momento dello sbarco sul continente)
35.000 (nella fase finale)
30.000
Perdite
500 tra morti e feriti, 1.000 tra morti e feriti
Spedizione dei Mille
Marsala - Calatafimi - Partinico - Palermo
Milazzo - Messina - Bronte
Reggio - Castelfidardo - Volturno - Teano
Garigliano - Gaeta - Civitella

La spedizione dei Mille è un celebre episodio del periodo risorgimentale italiano, avvenuto nel 1860 allorquando un corpo di volontari, protetto dal Piemonte, al comando di Giuseppe Garibaldi, partendo dalla spiaggia di Quarto, in Liguria, sbarcò in Sicilia, presso Marsala, e conquistò il Regno delle Due Sicilie, permettendone l'annessione al nascente stato italiano.

fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Spedizione_dei_Mille

5441 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Riflessioni sulla prossima giornata della memoria del prossimo 27 gennaio Romano Pesavento (CNDDU)

Riflessioni sulla prossima giornata della memoria del prossimo 27 gennaio Romano Pesavento (CNDDU)

In occasione della Giornata della memoria, istituita il 1° novembre 2005 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, con la Risoluzione 60/7, il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani propone la creazione da parte di ogni scuola di un manifesto antirazzista da realizzare durante l’ultima settimana gennaio, allo scopo di mettere in risalto proprio la storica data del 27 c.m..