Venerdì, 18 giugno 2021 - ore 21.04

Stagno Lombardo Il sindaco Roberto Mariani aggiorna i sui cittadini sulla 2° ondata Covid e sul che fare

A Stagno Lombardo ieri si è verificato un nuovo caso di positività, pertanto i positivi da inizio pandemia sono 35. Per chiarezza aggiungo che il numero di 35 è da inizio pandemia, vale a dire dal mese di febbraio scorso ad oggi.

| Scritto da Redazione
Stagno Lombardo Il sindaco Roberto Mariani aggiorna i sui cittadini  sulla 2° ondata Covid e sul che fare

Stagno Lombardo Il sindaco Roberto Mariani aggiorna i sui cittadini  sulla 2° ondata Covid e sul che fare

A Stagno Lombardo ieri si è verificato un nuovo caso di positività, pertanto i positivi da inizio pandemia sono 35. Per chiarezza aggiungo che il numero di 35 è da inizio pandemia, vale a dire dal mese di febbraio scorso ad oggi.

Vi informo che oggi nel pomeriggio con la protezione civile ed altri volontari , provvederemo al volantinaggio porta a porta dei volantini che spiegano alle famiglie i contenuti del nuovo dpcm semplificando per quanto è possibile fare quali sono i divieti.

Diamoci tutti una mano.Ovviamente l’invito è di rispettare le regole e le direttive in questa fase delicata, spostatevi solo se necessario e comunque nei casi consentiti dal decreto.

Ricordo ancora  che è attivo il servizio di spesa a domicilio, di consegna farmaci e beni di prima necessità, in collaborazione con la Protezione Civile

Tale servizio è attivo per persone sole, anziane e impossibilitate a spostarsi, ed anche per soggetti che devono rispettare la quarantena.

Per richiedere il servizio è sufficiente chiamare presso gli uffici comunali allo 0372/57032.

ALCUNE RISPOSTE A DOMANDE CHE CI PONIAMO

SI PUO’ ANDARE NEI COMUNI LIMITROFI A FARE LA SPESA? :Si può andare a fare la spesa nei comuni limitrofi se nel proprio Comune non vi è un supermercato/esercizio in grado di soddisfare le esigenze della cittadinanza, oppure come nel caso del nostro Comune i negozi di vicinato sono insufficienti per la popolazione residente . L’importante è recarsi in punti vendita vicini Si può prenotare sia la spesa on-line e andare a ritirarla che recarsi ad effettuare la spesa di persona.

LE DISCARICHE SONO APERTE E SI POSSONO CONFERIRE I RIFIUTI/MATERIALI?  Si è permesso.

I PARRUCCHIERI POSSONO RICEVERE SU APPUNTAMENTO CLIENTI PROVENIENTI DA ALTRI COMUNI? No. Si va dal parrucchiere presente nel proprio Comune di residenza. Se nel proprio Comune non vi è un parrucchiere allora si può andare in un Comune limitrofo.

LE PERSONE AFFETTE DA PATOLOGIE QUALI DIABETE, IPERTENSIONE ECC. CHE RICHIEDONO ATTIVITA’ MOTORIA POSSONO ANCHE ALLONTANARSI DAL DOMICILIO? Si ovviamente sempre individualmente e non in gruppo purchè vi siano patologie acclarate. Se hanno un certificato medico dovrebbero portarlo con sé altrimenti lo dichiareranno ed eventualmente lo produrranno successivamente a richiesta per la verifica. Ovviamente debbono partire da casa a piedi.

POSSO ACCOMPAGNARE MIO FIGLIO A SCUOLA ANCHE SE LA SCUOLA SI TROVA IN UN ALTRO COMUNE ?  Sì, sono consentiti gli spostamenti necessari a garantire la didattica in presenza laddove autorizzata.

I  MIEI GENITORI SONO ANZIANI . POSSO PORTARE LORO LA SPESA ? È PIÙ IN GENERALE POSSSO ANDARE A TROVARLI ANCHE SE RISIEDONO IN UN ALTRO COMUNE? Sì, è consentito. Si tratta di un’evenienza che rientra nel novero delle “comprovate esigenze”, a maggior ragione nel caso di parenti stretti in parte o del tutto non autosufficienti.

SPOSTAMENTI DEI PARENTI PER ACCUDIRE I FIGLI DEI GENITORI CHE LAVORANO? Siamo in attesa dei chiarimenti anche se in combinato con la norma che chiude le scuole sembra sia consentito

3011 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online