Martedì, 20 ottobre 2020 - ore 08.26

Cremona Hosp e Sanità post e durante Covid Roberto Mariani : il problema non è un ospedale nuovo ma una rinnovata sanità [telefonata]

Nell’intervista telefonica Roberto Mariani , Presidente dell’Assemblea dei Sindaci del Distretto di Cremona e primo cittadino di Stagno lombardo nel rispondere ad alcune nostre domande riassume i contenuti del documento approvato che alleghiamo integralmente.

| Scritto da Redazione
Cremona  Hosp e Sanità post e durante Covid  Roberto Mariani : il problema non è un ospedale nuovo ma una rinnovata sanità [telefonata]

Cremona  Hosp e Sanità post e durante Covid  Roberto Mariani : il problema non è un ospedale nuovo ma una rinnovata sanità [telefonata]

L’assemblea dei sindaci dell’ambito distrettuale  cremonese si è riunita lo scorso 15 ottobre per esaminare e come superare  i disagi che il nostro territorio sta sopportando fin dall’inizio dell’emergenza Covid nella consapevolezza che i sindaci si stanno facendo portatori di alcune istanze in merito alla organizzazione della nostra ASST.

Nell’intervista telefonica Roberto Mariani , Presidente dell’Assemblea dei Sindaci del Distretto di Cremona e primo cittadino di Stagno lombardo nel rispondere ad alcune nostre domande riassume i contenuti del documento approvato che alleghiamo integralmente.

In tal senso è stato richiesto un incontro urgente al direttore generale della ASST Cremona dott. Giuseppe Rossi.

I documento dei sindaci (approvato all’unanimità) infatti sottolinea due questioni procedurali e politiche.

La prima riguarda l’ipotesi del nuovo ospedale di Cremona  dove i sindaci scrivono : ‘alla luce … del l dibattito che è nato nei mesi scorsi riguardo alle ipotesi di un nuovo ospedale, riteniamo che si possa discutere senza pregiudizi riguardo ai necessari investimenti strutturali in tutte le realtà sanitarie della provincia (in primis l’ospedale Maggiore di Cremona) e del ruolo futuro dell’Ospedale nella “rete territoriale” delwelfare sanitario, sociosanitario e sociale dei prossimi anni.

La seconda il metodo :” Per questo auspichiamo quanto prima un confronto tra i Sindaci dell’Ambito Cremonese e le realtà sanitarie territoriali (ATS E ASST) e con Regione Lombardia, proponendolo come metodo consolidato e prassi decisiva per le scelte strategiche relative al futuro della nostra ASST e del nostro Ospedale”.

cr 16 ottobre 2020

-----------------------

Partecipa al sondaggio del sito del welfare 

Sondaggio: Nuovo Ospedale a Cremona o ristrutturazione dell’esistente? Esprimi la tua opinione

 

Se volete dare il vs contributo inviare una mail a info@welfarecremona.it

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

Allegati audio:

Audio 1:

350 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online