Sabato, 27 febbraio 2021 - ore 16.45

Tavola Pace CR 22/01/21 entra in vigore Trattato Proibizione Armi Nucleari.

(TPAN) Le armi nucleari diventano illegali grazie a questo nuovo Trattato.

| Scritto da Redazione
Tavola Pace CR 22/01/21 entra in vigore Trattato Proibizione Armi Nucleari.

Tavola Pace Cremona Il 22 gennaio 2021 entra in vigore il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari.

(TPAN) Le armi nucleari diventano illegali grazie a questo nuovo Trattato.

E' un fatto storico che allontana il flagello della guerra Nucleare dal mondo.

E’ una vittoria della società civile che ha agito attraverso la campagna globale ICAN, premio Nobel per la pace 2017

Questo Trattato, maturato in ambito ONU il 7 luglio del 2017, è stato approvato da 122 Paesi membri e ratificato da 50. Altri 30 Paesi hanno in atto procedure di ratifica.

Le 13.400 testate atomiche esistenti nel mondo, in via di modernizzazione, hanno costi da capogiro: circa 140 mila dollari al minuto, per un totale di oltre 70 miliardi di dollari nel 2019, pari a 24 volte il budget annuale delle Nazioni Unite.

Se si calcolano anche i costi indiretti, come i danni ad ambiente e salute o la difesa missilistica per proteggere le testate nucleari, il costo supera i 100 miliardi l’anno. Cifre enormi e in costante crescita. Insopportabili e vergognose di fronte all’emergenza sanitaria economica e sociale dovute alla panemia oltre che alle cifre strutturali della povertà e del sottosviluppo.

L’Italia e I paesi Nato non hanno sottoscritto il Trattato TPAN.

In Italia le basi di Ghedi ed Aviano ospitano 40 bombe nucleari che saranno sostituite a breve con le più moderne e letali B61-12, che saranno montate sui nuovi cacciabombardieri F35 dal costo di 150 milioni l’uno. L’Italia acquisterà 90 F35 per il costo di 14 miliardi. Uno sperpero di risorse  in questo momento di grave  crisi, oltre che un rischio permanente per il nostro territorio che nessuno può scongiurare con sicurezza.

Come Tavola della Pace cremonese, mentre plaudiamo al Trattato Onu, riteniamo di doverci impegnare nella Campagna “ITALIA RIPENSACI” per sollecitare il nostro Governo e il Parlamento a ripensare la loro posizione e a decidere di aderire al Trattato TPAN. Chiediamo anche che vengano eliminate le basi nucleari dal suolo italiano.

La Tavola della pace cremonese

Cremona 20-1-2021

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

167 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online