Giovedì, 13 agosto 2020 - ore 01.44

Tognazzi e Cremona, anche al Circolo Arci Signorini si celebra il grande Ugo

L’iniziativa si colloca anche nell’ambito delle celebrazioni per i settant’anni dalla fondazione dello storico Circolo Proletario di Via Castelleone, 7

| Scritto da Redazione
Tognazzi e Cremona, anche al Circolo Arci Signorini si celebra il grande Ugo

In occasione del 70° anniversario della fondazione del Circolo Proletario Carlo Signorini, da decenni affiliato all’Arci, domenica 20 dicembre, alle 17:30, nel salone del Circolo (Via Castelleone, 7) è in programma l’iniziativa dal titolo Ugo Tognazzi. Un attore padano, a cura di Elena Mosconi.

Nella commedia cinematografica italiana, Ugo Tognazzi rappresenta spesso l’italiano del nord, il “padano”, l’uomo di origine popolare e contadina, che fa di questa un titolo di vanto, un modo per definire la propria psicologia. Crapone e testardo, come l’Arcovazzi ne Il Federale (1961), ha una sagacia e una rettitudine che si manifesta in situazioni inaspettate. La conferenza prenderà in esame alcune delle maschere comiche padane di Tognazzi per rivelarne la ricchezza e la varietà.

Sarà inoltre possibile acquistare il libro Io lo conoscevo bene. Viaggio semiserio nei personaggi di Ugo Tognazzi. Alla fine dell’incontro è previsto un aperitivo.

753 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria