Domenica, 15 dicembre 2019 - ore 01.53

Trieste Pubblico numeroso alla mostra fotografica di Pinzi e Bottoli sui LAGER EUROPA dal 1933-1945

La mostra, curata da Ilde Bottoli e Francesco Pinzi , con oltre 300 fotografie di 70 campi di concentramento e di sterminio in nove nazioni europee resterà esposta fino alla fine del mese di settembre.

| Scritto da Redazione
Trieste Pubblico numeroso alla mostra fotografica di Pinzi e Bottoli sui LAGER EUROPA  dal 1933-1945 Trieste Pubblico numeroso alla mostra fotografica di Pinzi e Bottoli sui LAGER EUROPA  dal 1933-1945

Trieste Pubblico numeroso alla mostra fotografica di Pinzi e Bottoli sui LAGER EUROPA  dal 1933-1945

Lo scorso Venerdì 22 giugno, è stata inaugurata alla Risiera di San Sabba a Trieste, la mostra fotografica "1933-1945 LAGER EUROPA -Viaggio nel sistema concentrazionario nazifascista", realizzata nell'ambito del Progetto della rete delle scuole superiori della provincia i Cremona "Essere cittadini europei. Percorsi per una memoria europea attiva"

La mostra, curata da Ilde Bottoli e Francesco Pinzi ,  con oltre 300 fotografie di 70 campi di concentramento e di sterminio in nove nazioni europee resterà esposta fino alla fine del mese di settembre.

Pubblico numeroso. Oltre agli autori, sono intervenuti: Laura Carlini Fanfulla, direttrice civici musei di Trieste; Maurizio Lorber, direttore museo Risiera, Franco Cecotti, vicepresidente ANED Trieste, Riccardo Goruppi, sopravvissuto di Dachau che ha accompagnato gli studenti cremonesi nel viaggio della memoria di aprile.

L'articolo sul 'Piccolo' di trieste di sabato 23 giugno 2018

Per leggere il testo dell'articolo del Piccolo di Trieste apri gli allegati

-----------

Il giornale in lingua Slovena di Trieste, "Primorski"

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

Allegato PDF 2

2127 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online