Sabato, 25 giugno 2022 - ore 13.23

76° Anniversario della Fondazione della Repubblica 2 giugno 2022 a Cremona

| Scritto da Redazione
76° Anniversario della Fondazione della Repubblica 2 giugno 2022 a Cremona

Nel corso della mattinata del 2 giugno p.v., a partire dalle ore 11.00 in Piazza del Comune a Cremona, avrà luogo la pubblica manifestazione celebrativa del 76° Anniversario della Fondazione della Repubblica, organizzata dalla Prefettura d’intesa, con il Comune di Cremona.

Il programma della manifestazione prevede, dapprima, lo schieramento di una compagnia di formazione, comandata da un Ufficiale del 10° reggimento Genio Guastatori, composta da plotoni in rappresentanza del 10° Reggimento Genio Guastatori della Caserma “Col di Lana”, del Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato, della Polizia Penitenziaria, degli Agenti della Polizia Municipale e della Polizia Provinciale, dei Vigili del Fuoco, Infermiere volontarie della Croce Rossa e Volontari della Protezione Civile.

A seguire, dopo lo sfilamento dei gonfaloni dei numerosi Comuni della provincia che prenderanno parte alla cerimonia e delle bandiere e dei labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, il Prefetto passerà in rassegna il picchetto e vi sarà quindi la cerimonia dell’Alzabandiera, con l’esecuzione dell’Inno Nazionale da parte del Complesso bandistico “Città di Cremona”.

Verrà quindi data lettura del Messaggio del Presidente della Repubblica, a cui seguiranno gli interventi del Prefetto della provincia di Cremona, Corrado Conforto Galli, del Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti, del Presidente della Provincia, Paolo Mirko Signoroni, nonché di un rappresentante della Consulta provinciale degli studenti.

Nell’occasione, verranno consegnate agli insigniti residenti nella Provincia, 4 Onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”, 4 “Medaglie d’Onore” ai reduci dei campi di prigionia in Germania durante l’ultima guerra mondiale e 1 Attestato di Pubblica Benemerenza al Merito Civile concesso dal Ministro dell’Interno.

La cerimonia si concluderà con l’esecuzione da parte dei componenti dell’Orchestra d’archi del Conservatorio Monteverdi di Cremona de “L’Estate” dalle Quattro stagioni di Antonio Vivaldi, nonché una spettacolare esibizione del gruppo S.A.F. dei Vigili del Fuoco.

Sin a partire dalle ore 9.00, la cittadinanza potrà visitare gli stands che saranno appositamente allestiti in Piazza da parte della Polizia di Stato, della Polizia Stradale, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, dell’Esercito, dei Vigili del Fuoco, della Polizia Penitenziaria, dell’Areu 118, della Croce Rossa Italiana, della Polizia Locale di Cremona e della Polizia provinciale e dei Volontari di protezione civile, la cui esposizione si protrarrà sino al pomeriggio del 2 giugno.

In questo modo, i cittadini potranno avvicinarsi alle diverse realtà istituzionali, prendendo visione nei diversi padiglioni espositivi del materiale informativo che verrà divulgato dagli operatori di ogni componente, nonché assistere alla simulazione delle attività e ad esibizioni dimostrative dei vari Corpi ed Enti.

La manifestazione, che assume anche un valore simbolico ulteriore quale significativo segnale di ripartenza dopo il doloroso periodo della pandemia, è pubblica ed il Prefetto Corrado Conforto Galli ed il Sindaco Gianluca Galimberti auspicano la più ampia partecipazione per sottolineare il sentimento di comune appartenenza e di identità nazionale.

 

256 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria