Martedì, 07 luglio 2020 - ore 02.35

A Mai Stati Sulla Luna il premio 'Rotary Cremasco San Marco 2019'

“Mai Stati Sulla Luna” si aggiudica il premio “Rotary Cremasco San Marco 2019”. La consegna è avvenuta venerdì 20 dicembre nel corso della tradizionale conviviale natalizia presso il ristorante Fondaco dei Mercanti di Moscazzano. Franceschini: «Realtà preziosa per il territorio». Schacher: «Traguardo importante, successo corale»

| Scritto da Redazione
A Mai Stati Sulla Luna il premio 'Rotary Cremasco San Marco 2019'

A 'Mai Stati Sulla Luna” il premio “Rotary Cremasco San Marco 2019'

“Mai Stati Sulla Luna” si aggiudica il premio “Rotary Cremasco San Marco 2019”. La consegna è avvenuta venerdì 20 dicembre nel corso della tradizionale conviviale natalizia presso il ristorante Fondaco dei Mercanti di Moscazzano. Franceschini: «Realtà preziosa per il territorio». Schacher: «Traguardo importante, successo corale» 

Crema, 21 dicembre 2019 – Dopo il contributo triennale riconosciuto all’associazione, il Rotary Club Cremasco San Marco ha scelto di celebrare “Mai Stati sulla Luna?”, l’associazione cremasca dedita alla creazione di progetti inclusivi per bambini e ragazzi con disturbi dello spettro autistico, con il premio “Cremasco San Marco”, tradizionalmente consegnato durante la conviviale natalizia ad una realtà del territorio che si sia distinta nel corso dell’anno per importanti servizi a favore della comunità.

La consegna è avvenuta venerdì 20 dicembre presso il Ristorante Fondaco dei Mercanti di Moscazzano. Alla conviviale hanno preso parte anche rappresentanti degli altri Rotary del gruppo Gerundo.  «Dopo aver scelto di sostenere il suo progetto, aderendo ad una campagna dei Bambini delle Fate, abbiamo deciso di premiare l’associazione “Mai Stati Sulla Luna” con il nostro tradizionale premio perché persegue finalità importantissime per tutta la comunità» ha spiegato la presidente del club Laura Franceschini.

«Grazie di cuore» ha risposto Beatrice Schacher, presidente di “Mai Stati Sulla Luna”. «La nostra è un’associazione relativamente giovane che in quattro anni ha consolidato il suo ruolo nel Cremasco, la consegna di questo premio lo dimostra. Per noi questo – ha continuato – è un traguardo molto importante, raggiunto grazie all’impegno di tutti: terapiste, volontarie, famiglie».

I complimenti all’associazione, sono giunti anche dall’assistente al Governatore del Distretto, Michele Belmonte: «L’attività che prestate è importante per tutti. Sono felice che il Rotary San Marco, in compagnia del quale io mi sento sempre a casa, abbia scelto di sostenere il vostro progetto. Complimenti a voi e a loro».

La conviviale, che è stata anche l’occasione per lo scambio degli auguri, si è conclusa con la tradizionale “Tombola”.      

 

400 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online