Giovedì, 19 settembre 2019 - ore 23.54

ADUC Diamanti Idb: Unicredit fa marcia indietro sui rimborsi alla clientela

Dopo che alcuni clienti del Gruppo Unicredit erano stati rimborsati integralmente del prezzo pagato per l'acquisto di diamanti Intermarket Diamond Business (Idb), lo scorso 3 giugno avevamo pubblicato lo specifico modulo utilizzato nelle Agenzie del Gruppo, invitando tutti gli interessati a farlo presente nella propria.

| Scritto da Redazione
ADUC Diamanti Idb: Unicredit fa marcia indietro sui rimborsi alla clientela

ADUC Diamanti Idb: Unicredit fa marcia indietro sui rimborsi alla clientela

Dopo che alcuni clienti del Gruppo Unicredit erano stati rimborsati integralmente del prezzo pagato per l'acquisto di diamanti Intermarket Diamond Business (Idb), lo scorso 3 giugno avevamo pubblicato lo specifico modulo utilizzato nelle Agenzie del Gruppo, invitando tutti gli interessati a farlo presente nella propria.

In precedenza, il 16 aprile avevamo pubblicato una comunicazione interna di Unicredit  dove si mette a disposizione delle Agenzie un bonus dell'1% da erogare ai clienti che mostrino "segni di disaffezione" verso l'istituto di credito, e pure "chiari segnali di ritenere la banca responsabile per problematiche legate a scarsa liquidità… come i diamanti". Un contentino da poco, come immediatamente scrivemmo.

Il tutto non è stato molto gradito dai competenti uffici, e sempre più numerose sono le risposte del tutto negative che pervengono ai reclami presentati verso l'Istituto.

Come già fatto per Banco Bpm, è arrivato anche per i clienti Unicredit il momento di far capire alla banca che si sta facendo sul serio, ancora di più mostrando di essere a conoscenza, e di disporre delle prove, riguardo il trattamento riservato ad altri.

Poiché ad Unicredit devono essere stimolati dai "segni di disaffezione", rendiamo disponibile il secondo testo del reclamo specifico per i clienti del Gruppo che fa leva non solo sul fatto che altre banche hanno deciso di rimborsare al 100% la clientela valutando non solo i rischi legali ma anche quelli reputazionali, ma anche sul risarcimento integrale erogato a clienti evidentemente ritenuti più importanti degli altri.

Se anche stavolta si sarà ritenuti clienti non importanti, ad Unicredit non dovranno stupirsi se si estingueranno tutti i rapporti in essere col Gruppo. Riguardo i diamanti, poi, non resterà a quel punto che fare causa.

I clienti, Unicredit e non solo, interessati all'assistenza di Aduc sulla vicenda dei diamanti Idb e Dpi possono contattarci mediante tutti i canali di comunicazione.

Anna D'Antuono, Avvocato, consulente Aduc

1376 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online