Giovedì, 24 giugno 2021 - ore 12.13

ADUC Stati Uniti Europa. Vaccini: la Ue ha fatto di più di quel che doveva fare

Totale 1 miliardo e 760 milioni di dosi, con prezzi inferiori a quelli praticati per Usa e Regno Unito.

| Scritto da Redazione
ADUC Stati Uniti Europa. Vaccini: la Ue ha fatto di più di quel che doveva fare

ADUC Stati Uniti d'Europa. Vaccini: la Ue ha fatto di più di quel che doveva fare

Quasi due miliardi le dosi prenotate, in sei contratti con case farmaceutiche, di cui 300 milioni di dosi da Pfizer-BioNTech, 160 milioni da Moderna, 400 milioni da AstraZeneca, 300 milioni da Sanofi-Gsk, 400 milioni da Johnson & Johnson; in definizione un contratto da 200 milioni con Novavax.

Totale 1 miliardo e 760 milioni di dosi, con prezzi inferiori a quelli praticati per Usa e Regno Unito.

Questi i risultati della Ue, o meglio della Commissione europea guidata da Ursula von der Leyen, che ha realizzato il coordinamento dei 27 Paesi della Ue per l'acquisto e la distribuzione dei vaccini in relazione alla popolazione residente, evitando l'accaparramento dei singoli stati.

L'iniziativa della presidente von der Leyen è stata realizzata d'intesa con i governi nazionali dei singoli Stati. Inoltre, già ad ottobre scorso, la Commissione aveva varato un promemoria su come predisporre i piani di vaccinazioni di competenza dei membri della Ue.

 I vaccini ci saranno per tutti i 450 milioni di cittadini europei, distribuiti in maniera egualitaria e a prezzi contenuti.

La Commissione europea non era obbligata a svolgere questa attività di acquisto e coordinamento, ma lo ha fatto.

Dobbiamo solo ringraziare.

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

Roma, 07.01.2021

304 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online