Venerdì, 05 marzo 2021 - ore 05.11

Amnesty Gruppo 288 di Cremona organizza mostra ‘Arte Senza Frontiere’

Inaugurazione il giorno 30 giugno, alle ore 18,30 presso il Palazzo Cattaneo, Via degli Oscasali, 3 - Cremona. Organizzata con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona.

| Scritto da Redazione
Amnesty Gruppo 288 di Cremona organizza mostra ‘Arte Senza Frontiere’

Dal 30 giugno al 3 luglio 2016 avrà luogo la mostra d'arte sui diritti umani "Arte senza frontiere", promossa da Amnesty International Lombardia  e dal gruppo 288 di Cremona.

L'iniziativa si configura come un percorso di riflessione sul valore dell'arte che, in quanto linguaggio universale non conosce frontiere né limiti.  Essa racconta l'uomo e dà un'interpretazione del mondo, denunciandone, in modo aperto o indiretto, contraddizioni e ferite.

Alla mostra partecipano 30 artisti che hanno accettato di interpretare, attraverso dipinti e sculture, i principi sanciti nella Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo.

Nel cortile del Palazzo verranno proiettati video relativi alle campagne  di Amnesty International che, presente in quasi tutti i paesi del mondo, da 55 anni lotta contro la pena di morte, la tortura, la schiavitù, perché - senza frontiere - siano affermati i diritti delle donne, dei bambini, dei rifugiati, dei poveri, dei prigionieri di coscienza. Sarà inoltre presente un tavolo informativo sulle campagne di Amnesty international e sul lavoro del gruppo di Cremona.

Amnesty International, Premio Nobel per la Pace nel 1977 e Premio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani nel 1978, si occupa da più di 50 anni della denuncia delle violazioni dei Diritti Umani e della difesa delle persone che sono vittime di tali violazioni in tutto il mondo. Amnesty svolge campagne internazionali e nazionali su paese o su tema. Queste coinvolgono a tutti i livelli il movimento e prevedono l'utilizzo delle più diverse tecniche  per la sensibilizzazione dell'opinione pubblica  e la pressione verso i governi violatori: invio di appelli e di azioni urgenti, contatti con le ambasciate, organizzazione di eventi pubblici

.  

821 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online