Domenica, 26 gennaio 2020 - ore 02.55

Attività Osservatorio provinciale sul credito

| Scritto da Redazione
Attività Osservatorio provinciale sul credito

Il giorno 8 marzo 2011, alle ore 10.00, presso la sala Consiliare della Provincia, il Prefetto, Tancredi Bruno di Clarafond, presiederà la Conferenza Provinciale Permanente – Sezione Sviluppo Economico ed Attività produttive, al fine di proseguire l’attività, già avviata con l’istituzione dell’Osservatorio provinciale sul credito, di monitoraggio ed analisi della situazione creditizia locale e dei suoi risvolti sociali.
L’incontro, al quale sono stati invitati tutti i soggetti pubblici e privati a vario titolo coinvolti (Regione, Provincia, i comuni di  Cremona, Crema e Casalmaggiore, Guardia di Finanza, Banca d’Italia, Camera di Commercio, ABI, ANCI-Direzione territoriale Economia e Finanza, Associazioni datoriali, Organizzazioni Sindacali, Associazioni consumatori, mondo della Cooperazione, Caritas), rappresenterà una proficua occasione per verificare, concretamente – anche attraverso i preziosi contributi offerti dagli enti partecipanti – lo stato attuale della situazione economica in provincia.
Detta riunione consentirà, inoltre, di proseguire con le numerose iniziative anticrisi che, durante la fase più acuta della recessione, pubblico, privato sociale e aziende di credito hanno già promosso per fronteggiare le ricadute economico-sociali della crisi a livello locale e di verificare la possibilità di sviluppare ulteriori, efficaci proposte al riguardo.


Cremona, 5 marzo 2011  
IL CAPO DI GABINETTO
(Federico)

1120 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

TAVOLA DELLA PACE CREMONA TUTTI AL BOSCHETTO  domenica 12 gen. DIRE NO ALLA GUERRA

TAVOLA DELLA PACE CREMONA TUTTI AL BOSCHETTO domenica 12 gen. DIRE NO ALLA GUERRA

La Tavola della Pace di Cremona in questo terribile momento in cui il mondo appare in balia di una guerra mondiale combattuta a pezzi in terre che non sono quelle dei contendenti, in cui il Medio Oriente è sull'orlo di una esplosione bellica che può coinvolgere tutto il Mediterraneo con alto rischio anche in Italia per la presenza di armi nucleari, in cui devastazione e morte colpiscono intere popolazioni inermi e senza voce.
Dopo il  Servizio “ N.U.E 112” ……a Cremona anche l’Elisoccorso in ore notturne.

Dopo il Servizio “ N.U.E 112” ……a Cremona anche l’Elisoccorso in ore notturne.

Il Prefetto di Cremona, Dott. Vito Danilo Gagliardi,ha incontrato, oltre ai Vertici provinciali delle Forze dell’Ordine e ai rappresentanti dei Vigili del Fuoco, il Vice Presidente della Provincia, nonché alcuni Sindaci e loro delegati allo scopo di esaminare la progettualità in merito all’operatività del Servizio “Elisoccorso 118 AREU”, ovvero alla sua implementazione anche durante le ore notturne.