Domenica, 15 dicembre 2019 - ore 19.23

“Ballo Anch’Io”: dal 18 novembre online la campagna di raccolta fondi

L’obiettivo che la società si è posta è quello di raggiungere l’importo di 10.000 €

| Scritto da Redazione
“Ballo Anch’Io”: dal 18 novembre online la campagna di raccolta fondi

Castelleone, 14 novembre 2019 – E’ giunto il momento di una nuova sfida per i ballerini del progetto Ballo Anch’io, della Liberi e Forti Asd di Castelleone. Da Lunedì 18 novembre sarà aperta sul sito www.eppela.com una campagna di raccolta fondi per sostenere il progetto. Eppela è una piattaforma di crowdfunding reward-based, che permette di lanciare gratuitamente un progetto, condividerlo pubblicamente e ottenere un finanziamento collettivo per la sua realizzazione.

Come funziona: ogni sostenitore, prima di poter sostenere il progetto, dovrà effettuare l’iscrizione al sito, in seguito andrà a selezionare tra i progetti “Ballo Anch’Io” e infine, in base al contributo che vorrà donare, cliccando su “Contribuisci” sceglierà una ricompensa tra quelle proposte dall’associazione. Ci sono tagli di ogni tipo alla portata di tutti.

L’obiettivo che la società si è posta è quello di raggiungere l’importo di 10.000 €, dei quali 5.000€ verranno cofinanziati da MSD Crowdcaring, un'iniziativa lanciata da Msd Italia in collaborazione con Eppela, che nasce per promuovere quelle idee che possono migliorare e prolungare la vita delle Persone.

Per promuovere questa campagna, i ragazzi, in collaborazione con l’Anffas di Crema, porteranno in scena Sabato 30 Novembre, alle ore 21.00 presso il Teatro Nebiolo di Tavazzano (LO) “A Svegliarmi ci pensa la vita 2.0”. Uno spettacolo che racconterà le storie dei vari ballerini e al loro fianco vedrà coinvolte anche Chiara Pedroni, campionessa italiana di danza paralimpica su carrozzina e Alessia Refolo, campionessa mondiale paralimpica di arrampicata.

I ragazzi in questi giorni stanno provando intensamente insieme ai loro insegnanti Valentina Abbondio, Kevin Ogliari e Claudia Festari e replicheranno lo spettacolo Martedì 3 dicembre alle 21.00 presso il Cineteatro GPII di Castelleone, in occasione della settimana della disabilità, in collaborazione con il Comune di Castelleone, Pro-loco, Oratorio e Parrocchia.

245 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online