Venerdì, 03 aprile 2020 - ore 06.46

Romanengo ‘Ballo Anch’Io’ grandi applausi dagli ospiti della Fondazione Vezzoli

Sabato 26 ottobre i ragazzi del progetto “Ballo Anch’Io” si sono esibiti per ospiti della Fondazione Vezzoli di Romanengo.

| Scritto da Redazione
Romanengo ‘Ballo Anch’Io’ grandi applausi dagli ospiti della Fondazione Vezzoli

Romanengo ‘Ballo Anch’Io’ grandi applausi dagli ospiti della Fondazione Vezzoli

Sabato 26 ottobre i ragazzi del progetto “Ballo Anch’Io” si sono esibiti per ospiti della Fondazione Vezzoli di Romanengo.

Mattinata di applausi, quella di sabato, per i ragazzi del progetto “Ballo Anch’Io” della Liberi e Forti A.s.d. di Castelleone. Con coreografie di Salsa, Bachata e Boogie Woogie i ballerini gialli e blu hanno intrattenuto gli ospiti della RSA Fondazione Opera Pia Vezzoli di Romanengo.

Accompagnati, come sempre, dagli insegnanti Kevin Ogliari e Valentina Abbondio, oltre ai veterani, hanno esordito anche i nuovi allievi dei corsi di danza integrata.

«Inclusione ed integrazione, per noi, significano anche portare un momento di animazione e divertimento agli anziani nelle case di riposo, e quella di ieri posso considerarla una missione compiuta» spiega Michela Gusmaroli dirigente della sezione danza della LeF la quale racconta che “anche negli anni scorsi, abbiamo svolto esibizioni di danza e di ginnastica artistica presso altre fondazioni della provincia che hanno riscosso molto successo ed entusiasmo da parte degli ospiti e dei loro famigliari”.

Soddisfatte dell’iniziativa anche la presidente della struttura di Romanengo, Laura Cucchi e la responsabile dei servizi educativi, Maria Grazia Donida. 

I prossimi appuntamenti dei ballerini saranno il 9 novembre e il 30 novembre a Tavazzano (LO) e il 22 novembre a Manerbio, tutti con l’obiettivo di diffondere questo progetto di inclusione.

Castelleone, 28 ottobre 2019

1034 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online