Giovedì, 12 dicembre 2019 - ore 16.49

Basta con le dichiarazioni eversive del Movimento 5 Stelle e della Lega di Mariella Laudadio (Cremona)

Egregio sig. Direttore, in queste ore stiamo assistendo ad un attacco alle Istituzioni repubblicane ed alle regole democratiche mai visto prima. Le dichiarazioni eversive del Movimento 5 Stelle e della Lega inondano le televisioni ed i social.

| Scritto da Redazione
Basta con le dichiarazioni eversive del Movimento 5 Stelle e della Lega di Mariella Laudadio (Cremona)

Basta con le dichiarazioni eversive del Movimento 5 Stelle e della Lega di Mariella Laudadio (Cremona)

Egregio sig. Direttore, in queste ore stiamo assistendo ad un attacco alle Istituzioni repubblicane ed alle regole democratiche mai visto prima. Le dichiarazioni eversive del Movimento 5 Stelle e della Lega inondano le televisioni ed i social.

Per giustificare il proprio fallimento, la propria incapacità di usare la politica per trasformare il risultato elettorale in una maggioranza atta a sostenere un Governo, prendono a pretesto quello che chiamano “un abuso” che il Presidente della Repubblica avrebbe commesso non accettando uno dei ministri proposti dalle due forze politiche che si accingevano a formare il Governo.

Questa la falsa notizia che questi irresponsabili stanno facendo girare: falsa perché il Presidente non ha fatto altro che esercitare le prerogative che la Costituzione gli assegna, pienamente giustificato dal suo dovere di difendere i cittadini italiani dal disastro economico che la nomina di un tale ministro avrebbe provocato.

Disastro che in realtà, per colpa di questi signori, si sta già verificando: il fatto che lo spread (differenza di affidabilità fra Titoli di Stato tedeschi ed italiani) si avvicini pericolosamente ai livelli preoccupanti del 2013 non è un affare che riguarda pochi ricchi. Al contrario: riguarda chi ha un mutuo a tasso variabile (le giovani coppie), chi ha comprato un po’ di Titoli di Stato italiani (tanti pensionati), le aziende, chi pensava di trovare un lavoro grazie agli investimenti esteri che cominciavano ad arrivare.

Si sveglieranno tanti cittadini dalla sbornia di promesse? O continueranno a credere ai signori Salvini e Di Maio che sono stati capaci di creare questo capolavoro continuando a ripetere di voler difendere gli italiani?

Alle persone responsabili non rimane che ribadire la solidarietà al Presidente della Repubblica e sperare che le istituzioni reggano l’urto dell’assalto dei barbari.

Mariella Laudadio (Cremona)

915 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online