Sabato, 19 ottobre 2019 - ore 05.00

Bergamo 13 nuovi agenti, 34 arresti nel 2018: cresce la Polizia Locale

Encomio da parte del Sindaco e della Giunta per il lavoro svolto durante il G7

| Scritto da Redazione
Bergamo 13 nuovi agenti, 34 arresti nel 2018: cresce la Polizia Locale

Bergamo 13 nuovi agenti, 34 arresti nel 2018: cresce la Polizia Locale

Encomio da parte del Sindaco e della Giunta per il lavoro svolto durante il G7

13 nuove assunzioni: il Corpo di Polizia Locale ricomincia a crescere e inserisce forze fresche in un 2018 che rappresenta una ventata d’aria nuova per quello che riguarda via Coghetti, che aveva visto ridurre le proprie forze negli anni scorsi per via delle stringenti regole sul blocco del turnover.

Negli ultimi anni i vincoli imposti dallo Stato hanno fatto sì che il numero di agenti in servizio sulle strade della città di Bergamo si riducesse, raggiungendo le 146 unità registrare nel dicembre 2016. “Solo grazie alla riorganizzazione del Corpo di via Coghetti, pensata e attuata nel 2015 dall’assessore alla Sicurezza Sergio Gandi e dall’allora comandante Virgilio Appiani, e alle innovazioni tecnologiche introdotte lo scorso anno è stato possibile non solo mantenere, ma addirittura incrementare gli standard del servizio sul territorio cittadino nei mesi scorsi” aveva spiegato il viceSindaco Sergio Gandi.

La tendenza invece si è invertita già nel 2017 quando arrivarono 8 nuovi agenti: il percorso continua nel 2018, visto che ben 13 stanno entrando in queste settimane nella Polizia del Comune di Bergamo. Palazzo Frizzoni ha stretto una convenzione con il Comune di Cremona che ha consentito di attingere alle graduatorie del bando istruito dalla città del sindaco Galimberti.

“In questo modo abbiamo potuto snellire le procedure e stringere i tempi per assumere nuovo personale” spiega la Comandante Gabriella Messina. 319 sono stati i partecipanti al concorso, 59 quelli che sono riusciti ad accedere alla graduatoria finale.

I nuovi agenti andranno ora a rimpolpare le fila del nucleo di Polizia Stradale del Comune di Bergamo e nel frattempo potranno entrare in contatto con le procedure e le caratteristiche del Corpo di via Coghetti.

Si tratta di una notizia molto positiva per la città – spiega Gandi – che ci consentirà di intensificare i servizi di presidio e pattugliamento delle strade cittadine nei prossimi mesi. La Polizia Locale di Bergamo ha fatto registrare negli ultimi due anni incrementi straordinari per quello che riguarda la propria attività sul territorio, numeri che dimostrano l’efficacia della riorganizzazione del Corpo attuata a metà 2015 da questa Amministrazione, ma anche quanto utili siano gli strumenti tecnologici (come il telelaser, l’autoscan, il Police Controller,) che abbiamo introdotto durante il 2016. Non ci siamo fermati e il 2017 è stato un anno davvero record per quello che riguarda gli arresti: quest’anno stiamo facendo ancora meglio e questo ci sprona solo a migliorare e crescere ancora.”

Altri due arresti della Polizia Locale: fermati tre giovani con quasi 2 etti di hashish

In circonvallazione a 120km/h: 11 patenti ritirate

Non si aspettavano certo che ci fosse una pattuglia della Polizia Locale di Bergamo sulla circonvallazione in direzione Curno martedì sera intorno alle ore 23: stavano infatti viaggiando a 120km/h, 50km l’ora oltre il limite di velocità, i tre giovani residenti in provincia e si sono visti fermare dagli agenti del Comune di Bergamo, in servizio di Polizia Stradale finalizzato al controllo della velocità.

Durante i tradizionali accertamenti di casi del genere, gli agenti hanno avvertito anche un forte odore di hashish provenire dall’auto, un’Alfa Romeo Mito: alla domanda su un eventuale detenzione di droghe leggere da parte della Polizia Locale, il passeggero seduto sul sedile anteriore, M.A. 22enne bergamasco residente in provincia, ha consegnato una piccola dose di hashish. Approfondendo i controlli sui tre giovani e sul veicolo, gli agenti hanno trovato circa 171 gr di hashish, oltre a 1800 € in contanti.

M.A. e R.O., 21enne residente anch’egli in provincia, sono stati quindi arrestati per violazione dell’art. 73 del Dpr 309/90. Il conducente del veicolo, R.A., 23enne residente in provincia, si è visto immediatamente ritirare la patente di guida ed è stato denunciato a piede libero ai sensi dell’art. 110 del Codice Penale.

Continuano quindi i servizi per il miglioramento della sicurezza sulle strade da parte della Polizia Locale: proprio martedì scorso, gli agenti di via Coghetti hanno iniziato nel pomeriggio il loro lavoro sulla Briantea e sulla circonvallazione all’altezza dello svincolo verso Grumello del Piano. Muniti di telelaser e di autoscan (l’apparecchio che rileva chi viaggia senza assicurazione o su veicoli rubati), gli agenti del Comune di Bergamo hanno ritirato 11 patenti (i veicoli superavano di oltre 40km/h il limite di velocità!) e fermato 6 automobilisti per mancata revisione del veicolo. Altre due auto sono state sequestrate perché viaggiavano senza assicurazione.

“Vorrei ringraziare gli agenti dell’impegno che mettono tutti i giorni nel loro lavoro: – sottolinea il ViceSindaco e assessore alla sicurezza Sergio Gandi – lo dimostrano i 34 arresti effettuati finora nel 2018 e i risultati dei servizi di prevenzione e miglioramento della sicurezza sulle nostre strade. Risultati che evidenziano l’indisciplina sulle strade di molti nostri concittadini, che spesso non si rendono conto quanto poco possa bastare per causare un incidente quando si superano largamente i limiti di velocità o quanto sia irrispettoso verso gli altri automobilisti viaggiare senza copertura assicurativa. Il lavoro da fare è tanto, ma con le nuove assunzioni siamo certi di poter migliorare ancora la performance del nostro Corpo di Polizia Locale.”

Speciale encomio consegnato alla Polizia Locale dal Sindaco e dalla Giunta

Nel pomeriggio di giovedì 13 settembre, il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori e la Giunta di Palazzo Frizzoni ha consegnato uno speciale encomio al Corpo di Polizia Locale, a testimonianza dell’apprezzamento del lavoro straordinario svolto dal Comando di via Coghetti in occasione del G7 per l’agricoltura dell’ottobre 2017 e della delicata serata di San Silvestro 2017, quando circa 6000 persone si riversarono nel centro città per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.

“Non ci sono molte occasioni per ringraziarvi – ha detto Gori rivolto agli ufficiali nell’aula del Consiglio Comunale di Palazzo Frizzoni – dell’impegno e della serietà con cui svolgete il vostro lavoro, che molto spesso, al di là delle due specifiche circostanze per cui vi premiamo oggi, va oltre il fare il proprio dovere. C’è ancora tanto lavoro da fare, c’è sempre da migliorare, ma ricordate sempre che siete un punto di riferimento per i cittadini e per noi.”

“La Polizia Locale – ha dichiarato nell’occasione il viceSindaco Sergio Gandi - è impegnata in mille attività ogni giorno: un lavoro difficile e delicato, che è sempre a contatto con i cittadini, che danno per scontato spesso tutto quello che viene fatto e che evidenziano solo quello che ancora manca. Io non posso che ringraziarvi di tutto quello che fate sulle nostre strade tutti i giorni: cerchiamo di mettervi nelle migliori condizioni per svolgere il vostro mestiere, ma sono felice di potervi oggi consegnare questo riconoscimento.”

 

 

 

728 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online