Domenica, 17 novembre 2019 - ore 15.54

Bergamo Spettacolo di Ferragosto ‘Racconti di una vecchia Sirena’

Dato il grande successo dello spettacolo di Ferragosto dello scorso anno, l’Orto Botanico ha deciso di regalare ai bergamaschi una rappresentazione teatrale in questa giornata di festa anche per il 2016.

| Scritto da Redazione
Bergamo Spettacolo di Ferragosto ‘Racconti di una vecchia Sirena’

ALL’ORTO BOTANICO DI BERGAMO “LORENZO ROTA” Sezione di Città Alta LUNEDÍ 15 AGOSTO 2016 ore 18 Ingresso gratuito

Si cambia tema, compagnia teatrale e personaggio: si passa dalle avventure di Gioppino, che hanno regalato sorrisi a tutti nel 2015, a una vecchia Sirena con tanti affascinanti racconti.

Nella splendida cornice della sezione di Città Alta, Barbara Covelli renderà vivo questo misterioso personaggio, accompagnando grandi e piccini (consigliato dagli 8 anni in su), alla scoperta della sua favola subacquea.

Dando vita ad un’immagine nata dalla fantasia leggera e poetica dell’artista Antonio Catalano, la vecchia Sirena, in una lieve atmosfera incantata, ci porta nel suo mondo, nel suo piccolo universo millenario, quello scrigno prezioso delle nonne-antenate, che con il loro sguardo diverso ci aprono nuove porte. Ci costringono ad uno sguardo lento, che ci fa soffermare là dove forse troveremo alimento per una vita per noi più nutriente.

All’interno del tappeto sta tutto il suo mondo.  Con gesti fatati, piccole sorprese, con una lingua che un po’ ricorda e un po’ sorprende, perché a metà tra un dialetto e un libro stampato di una volta, la vecchia Sirena racconta di una luna sgargilla, di un coniglio benercoluto, di un ingamberamento che diventa bernoccolo e poi di un grande amore, di una natura in perenne movimento…

Racconti di una vecchia Sirena è uno spettacolo-incontro. Personaggio misterioso, miscuglio di contrasti, concreta e fantastica, magica e umanissima, la vecchia Sirena accoglie il pubblico e racconta proprio come se tutti fossero a casa sua, all’ora del tè.

E, prima di accomiatarsi, nel bagnasciuga dei suoi ricordi, lei, ormai spiaggiata o per meglio dire assettata, chiede in regalo un pezzettino di mare. Un pensiero, un disegno, ciò che il mare fa risuonare negli spettatori. Ne ha ricevuti ormai tanti da grandi e bambini, alcuni  li mostra, poi indica un tavolo blu pieno di colori e conchiglie e ne chiede altri…

Lo spettacolo è di e con Barbara Covelli, con la collaborazione artistica di Antonio Catalano e Antonio Russo; costumi e oggetti di scena sono di Lorella Belelli e il fondale è un’opera di Antonio Catalano.

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 18.00 nella sezione di Città Alta, Scaletta di Colle Aperto. In caso di maltempo si svolgerà in Sala Viscontea, Piazza Cittadella.

Info per il pubblico:

scrivere a Servizi educativi - Orto Botanico di Bergamo educazione@ortobotanicodibergamo.it,

visitare il sito www.ortobotanicodibergamo.it

1063 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online