Mercoledì, 23 settembre 2020 - ore 14.20

Berlusconi: ''Conte si dimetta a prescindere dal voto alle regionali''

''Questo esecutivo non rappresenta il volere della maggioranza degli italiani''

| Scritto da Redazione
Berlusconi: ''Conte si dimetta a prescindere dal voto alle regionali''

Silvio Berlusconi questa mattina è intervenuto telefonicamente ad Agorà e ha attaccato ancora una volta il governo Conte 2 con lo stesso mantra che tutto il centrodestra ripete da quando l'esecutivo giallorosso si è formato un anno fa. Il fondatore di Forza Italia ha detto:

"Questo governo e il suo presidente del Consiglio dovrebbero dimettersi a prescindere dal risultato delle elezioni elettorali. Questo esecutivo non rappresenta il volere della maggioranza degli italiani"

Secondo Berlusconi, dunque, è indifferente il risultato delle elezioni regionali del 20 e 21 settembre in Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania e Puglia, votazioni su cui il Cavaliere ha pochi dubbi, essendo certo che le vincerà il centrodestra:

"Speriamo che le elezioni regionali possano essere un passo avanti in questa direzione"

Berlusconi ha spiegato:

"Il fallimento del governo Conte, del resto, è sotto gli occhi di tutti noi. Di fronte all'emergenza economica conseguente alla pandemia, non ha saputo adottare nessuna adeguata strategia di intervento per sostenere le imprese, il lavoro e i consumi. Non solo la crisi sta deprimendo in modo grave il comparto produttivo, ma non si vede traccia di una strategia per superare l'emergenza"

Per quanto riguarda il referendum sul taglio dei parlamentari, Berlusconi ha detto:

"Personalmente sono molto perplesso. Si tratta di un taglio che non si inquadra in una riforma complessiva delle istituzioni e che avrà come probabile effetto una riduzione degli spazi di democrazia con regioni che non potranno essere rappresentati in Parlamento con parlamentari delle liste di minoranza"

Berlusconi oggi ha detto la sua anche sulle scuole:

"Tenere bloccate le scuole avrebbe conseguenze certamente negative per allievi e famiglie, al tempo stesso sarebbe irresponsabile riaprire senza condizioni di massima sicurezza. Per questa ragione credo sia importante adottare alcuni strumenti di buon senso come l'obbligo della vaccinazione anti influenzale per tutti gli studenti"

105 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria